• Maggio 21, 2022

Green Pass. Caos Trasporti a Torino. 200 autisti sospesi e trasporto pubblico in tilt

Caos nei trasporti pubblici a Torino a causa del green pass.

200 autisti del Gruppo Torinese Trasporti (GTT) sono stati sospesi. Senza di loro sono saltate oltre 300 corse e i vari turni sono stati ridotti poiché non c’era chi potesse guidare i mezzi.


Un gruppo di circa 50 dipendenti GTT ha manifestato alle 9 di questa mattina davanti alla sede Rai di via Verdi, bloccando il traffico, per protestare contro l’obbligo del green pass e per sostenere i lavoratori che sono stati sospesi in questi giorni dall’azienda. I manifestanti lamentano anche le condizioni di lavoro rese più difficili in questi giorni specialmente per la riapertura delle scuole dopo le elezioni amministrative. 

Sono 340 le corse saltate per l’astensionismo degli autisti senza green pass. In molti casi GTT ha cercato di rimodulare il servizio ma resta, come già detto nei giorni scorsi anche dall’assessore regionale Marco Gabusi e ripetuto dai sindacati. «È una situazione difficile da affrontare perché non ci sono autisti da assumere. Ciò che possiamo fare è attutire i disagi. Proveremo a segnalare le corse a rischio in modo da poterle riorganizzare»
Alcune linee sono state più penalizzate rispetto ad altre: ad esempio, rispetto a lunedì scorso, alle 10 di ieri le linee 2 e 68 avevano fatto sette turni in meno, la 61 sei turni in meno e la 8, addirittura, ben dieci turni in meno. 

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Sentenza Consiglio di Stato del 20 ottobre 2021: “In fase emergenziale, il decisore pubblico può imporre l’utilizzo di terapie, pur sulla base di dati non completi”. Respinto il ricorso degli operatori sanitari contro l’obbligo del vaccino Covid – SENTENZA INTEGRALE

Read Next

Covid, Casa Bianca svela piano vaccini a bimbi 5-11 anni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.