• Gennaio 27, 2023

Ha un collasso mentre canta. Muore sul palco Daniel, 17 anni

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Era un talentuoso adolescente e stava provando un assolo ad un evento corale scolastico quando improvvisamente è crollato a terra ed è morto.

Daniel Moshi, 17 anni, si stava esibendo all’evento All-State Honors Show Choir for the Illinois American Choral Directors Association (IL-ACDA) presso la Naperville North High School di Naperville a 50 chilometri da Chicago venerdì sera, 21 ottobre, quando ha perso i sensi.

“Ho ricevuto la chiamata dal suo insegnante, insegnante di musica. E ha detto che c’era stato un incidente”, ha detto il padre Loden Moshi ai giornalisti.

“Stava cantando la sua prova da solista ed è crollato a terra. Gli hanno fatto la rianimazione cardiopolmonare e lo hanno portato in un ospedale”.

I funzionari del servizio di emergenza di Naperville hanno successivamente confermato di aver risposto alle segnalazioni di un adolescente privo di sensi a scuola intorno alle 18:18. I presenti stavano già eseguendo alcune manovre di rianimazione quando sono arrivati ​​i primi soccorritori.

Moshi è stato trasferito all’Edwards Medical Center, dove è stato dichiarato morto.

Daniel Moshi sperava di frequentare il college l’anno prossimo e un giorno esibirsi a Broadway.

Sua madre, Karolin Moshi, ha detto che tutto sembrava normale quando ha lasciato suo figlio a scuola venerdì pomeriggio.

“In realtà, mi sono fermata da Starbucks proprio qui vicino, dove ha preso il suo latte macchiato e il suo panino. Poi l’ho lasciato a scuola. Stava aspettando che il suo insegnante venisse, sai, venisse a prenderlo con gli altri suoi studenti che stavano assistendo a questo spettacolo corale”, ha detto la madre alla NBC Chicago.

L’ufficio medico legale della contea di DuPage sta indagando sull’accaduto, ma la causa della morte è sconosciuta.

“Siamo tornati a casa sabato mattina, ho ricevuto una telefonata dall’ufficio di medicina legale della contea di DuPage e mi hanno detto: ‘Signora Moshi, vi sto contattando per farvi sapere che suo figlio non ha niente che non va. I suoi organi erano tutti sani, anche il suo cuore – assolutamente niente di anomalo in lui'”, ha detto Karolin Moshi.

La famiglia, che indossava il colore preferito di Moshi, il blu, per la loro intervista, ha descritto il giovane cantante come “onesto, così puro, adorabile”. Hanno detto che fanno affidamento sulla loro fede per farli superare questo periodo devastante.

“È difficile. Non è facile. Puoi vedere i miei occhi. Ho pianto”, ha detto Karolin Moshi.

“Non riesco a dormire. Non dormo da venerdì. Ma è… non so come spiegarlo… crediamo in ciò in cui crediamo. Il Signore ci fa andare avanti. Non è facile. Dovevamo comprargli una macchina. In realtà stiamo facendo il suo funerale. Non è facile. Non è facile per nessun genitore affrontare questo perché non abbiamo ancora risposte”.

“Era fantastico”, ha detto la sorella minore di Moshi, Dayna, di suo fratello. “E sento che le persone dovrebbero saperlo di più… Se le persone hanno fratelli, devi divertirti con loro. Perché se uno di loro se ne va, ti senti solo”.

La presidente dell’evento IL-ACDA Laura Coster ha detto che l’organizzazione era “rattristata dalla perdita di questa bellissima persona che amava cantare”.

“Le nostre condoglianze alla sua famiglia, agli studenti, ai direttori e agli… studenti del distretto di Leyden”, ha scritto su Facebook.

Anche la Leyden High School ha parlato della tragedia, con un portavoce che ha detto alla NBC di Chicago che “questa perdita ha un impatto sull’intera… comunità”.

“I nostri studenti e il personale sono in lutto e la nostra attenzione è rivolta al loro benessere. Incoraggiamo chiunque stia lottando per contattare un adulto di fiducia e il nostro dipartimento Servizi agli studenti è disponibile a fornire supporto. Chiediamo anche a tutti di prendersi cura gli uni degli altri in questo momento difficile”.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Muore sul campo per malore improvviso il piccolo Eugenio, 11 anni

Read Next

Tragedia allo Stadio Monumentale. Partita sospesa. E’ morto per malore improvviso un ragazzo di 23 anni in tribuna

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock