• Novembre 27, 2022

Il vaiolo delle scimmie rilevato sembra essere un “ceppo di laboratorio con caratteristiche sconosciute”, afferma una fonte ECDC

di Infowars

La notizia giunge mentre il comitato investigativo russo accusa gli Stati Uniti di condurre ricerche illegali sul vaiolo e sui patogeni dell’Ebola in biolabs clandestini in Ucraina.

L’epidemia di vaiolo delle scimmie che sta attualmente spuntando nei paesi di tutto il mondo sembrerebbe provenire da un “ceppo di laboratorio”, secondo quanto riferito da una fonte dei Centri europei per il controllo delle malattie.

L’investigatore indipendente Dr. Benjamin Braddock ha affermato su Twitter che una fonte anonima dell’ECDC gli ha riferito che l’analisi preliminare del vaiolo delle scimmie ha rivelato che il virus sembra provenire da un laboratorio e potrebbe essere correlato alla ricerca biologica degli Stati Uniti in Ucraina.

“La fonte dell’ECDC mi fa sapere che l’analisi preliminare del vaiolo delle scimmie indica che si tratta di ‘un terzo ceppo di laboratorio con caratteristiche sconosciute‘ e che ci sono chiacchiere sul fatto che questo sia in qualche modo correlato alle accuse di Mosca contro le attività biologiche statunitensi in Ucraina”, ha twittato Braddock sabato.

Inoltre, una task force congiunta russo-cinese ha avviato un’indagine su “dove abbia avuto origine, se è rilevabile nella ricerca condotta dagli Stati Uniti in Ucraina, Georgia; se esiste un legame con la ricerca biologica condotta dagli Stati Uniti sul vaiolo in Ucraina “, ha aggiunto.

Di fronte all’aumento dei casi di vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti e in Europa, la fonte dell’ECDC afferma che l’agenzia è intenzionata ad acquistare vaccini contro il vaiolo (Imvanex) dalla società biotech Bavarian Nordic, anche se non sono stati testati su questo particolare ceppo di vaiolo delle scimmie.

“L’obiettivo principale dell’ECDC in questo momento è quello di acquistare il maggior numero possibile di vaccini. ‘ Li stanno acquistando prima di sapere se siano efficaci anche contro questo ceppo di vaiolo delle scimmie. Non sarei sorpreso se saltassero del tutto il test della sua efficacia”, ha twittato Braddock.

Poco dopo l’invasione russa dell’Ucraina, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha avvisato le autorità ucraine di distruggere tutti i patogeni ad alta minaccia oggetto di ricerca nei biolab per prevenire “eventuali fuoriuscite” nel pubblico.

La Commissione parlamentare russa per le indagini sui laboratori biologici statunitensi in Ucraina ha accusato venerdì gli Stati Uniti di condurre ricerche illegali sul vaiolo e sull’Ebola in biolaboratori clandestini in Ucraina.

“Oggi abbiamo presentato un’analisi di quali agenti patogeni gli Stati Uniti fossero particolarmente interessati in Ucraina”, ha dichiarato ai giornalisti Irina Yarovaya, co-presidente del comitato. “A parte gli agenti patogeni che sono territorialmente legati all’Ucraina, [i laboratori] hanno studiato virus e agenti patogeni che sono endemicamente molto lontani dall’Ucraina, come Ebola e vaiolo“.

Prima di questa recente epidemia, i casi di vaiolo delle scimmie erano documentati solo nei paesi dell’Africa centrale e occidentale, gli esperti sono sconcertati dai casi di vaiolo delle scimmie rapidamente emersi in Nord America e in Europa nelle ultime settimane.

“Sono sbalordito. Ogni giorno mi sveglio e ci sono più paesi infetti”, ha dichiarato Oyewale Tomori, un virologo che in precedenza ha diretto The Nigerian Academy of Science e che siede in diversi comitati consultivi dell’OMS.

“Questo non è il tipo di diffusione che abbiamo visto in Africa occidentale, quindi potrebbe esserci qualcosa di nuovo che sta accadendo in Occidente”, ha detto.

Curiosamente, la Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA) degli Stati Uniti ha recentemente acquistato 13 milioni di dosi di vaccino contro il vaiolo / vaiolo delle scimmie JYNNEO di Bavarian Nordic, ma l’Health and Human Services (HHS) ha rilasciato una dichiarazione sostenendo che il grosso ordine non abbia nulla a che fare con l’epidemia di vaiolo delle scimmie in corso.

“Il più recente acquisto BARDA del vaccino contro il vaiolo fa parte di un programma standard e in corso di sforzi di preparazione non correlato a eventi specifici”, ha riferito un portavoce di HHS ad Axios venerdì.

“BARDA ha lavorato con l’industria per sviluppare e acquistare vaccini e trattamenti per una potenziale emergenza vaiolo, alcuni dei quali possono essere utilizzati per rispondere anche al vaiolo delle scimmie”, ha aggiunto il portavoce.

In particolare, non ci sono stati casi naturali di vaiolo negli Stati Uniti da quando il virus è stato eradicato nel 1980.

Perché il governo degli Stati Uniti sta acquistando tanti vaccini contro il vaiolo / vaiolo delle scimmie, proprio in questo momento?

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Cos’è JYNNEOS, il vaccino approvato nel 2021 contro il vaiolo delle scimmie

Read Next

Disastro booster, dai dati ISS l’evidenza: contagi, ospedalizzazioni e terapie intensive più probabili tra chi ha 3 dosi rispetto a chi ha completato il ciclo primario