• Giugno 25, 2022

Justin Trudeau e la sua famiglia si nascondono in un luogo segreto mentre le proteste dei camionisti canadesi si scatenano

Il primo ministro canadese Justin Trudeau e la sua famiglia hanno lasciato la loro casa a Ottawa per un luogo segreto, riferisce la CBC, tra le preoccupazioni per la sicurezza mentre migliaia di persone si riversano nella capitale canadese sabato, in convogli di camionisti per protestare contro gli obblighi sui vaccini.

L’ufficio del primo ministro ha riferito che non comunicherà la posizione di Trudeau per motivi di sicurezza.

Il sergente d’armi del Parlamento canadese ha avvertito che i manifestanti potrebbero presentarsi a casa dei funzionari, cosa che Trudeau sa bene.

Nel 2020, un membro delle forze armate canadesi con una pistola ha speronato il suo veicolo contro i cancelli di Rideau Hall, dove vivono i Trudeaus, sperando di raggiungere il primo ministro.

Trudeau ha condannato il crescente movimento anti-vaccini nel paese come contrario alla salute pubblica e ai valori canadesi di gentilezza.

“La piccola minoranza marginale di persone che sono in viaggio verso Ottawa, che hanno opinioni inaccettabili, non rappresentano le opinioni dei canadesi che sono uniti, che sanno che seguire la scienza e proteggersi a vicenda è il modo migliore per continuare a garantire le nostre libertà, i nostri diritti, i nostri valori, come paese”, ha dichiarato Trudeau.

Mentre le proteste sono iniziate sabato, il Servizio di protezione parlamentare ha stimato che fino a 10.000 persone potrebbero partecipare agli eventi questo fine settimana, e il servizio di polizia di Ottawa ha ricevuto rinforzi dalle regioni di Toronto, Londra, York e Durham, oltre alla polizia provinciale dell’Ontario.

Gli organizzatori dell’evento hanno invitato i sostenitori a evitare la violenza.

“Non possiamo raggiungere i nostri obiettivi se ci sono minacce o atti di violenza”, ha dichiarato BJ Dicher alla CBC. “Questo movimento è una protesta pacifica e non perdoneremo alcun atto di violenza”.

Finora, non ci sono stati “incidenti da segnalare” secondo la polizia di Ottawa.

Sabato, alcuni manifestanti sono stati visti portare la bandiera dei Patriotes, legata alle ribellioni del Basso Canada del 1837, dove i francofoni del Quebec si ribellarono contro il dominio britannico.

I camionisti hanno viaggiato in un convoglio per giorni per protestare contro le nuove regole emanate che richiedono la prova della vaccinazione per i conducenti diretti tra il Canada e gli Stati Uniti, un movimento che è cresciuto fino a includere proteste radicali contro le restrizioni pandemiche in generale.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

La star della Marvel Evangeline Lilly ha partecipato alla protesta per la libertà di scelta a Washington

Read Next

Il vaccino contro l’HIV a mRNA di Moderna ha ufficialmente iniziato le sperimentazioni sull’uomo