• Aprile 20, 2024

Loro ce l’hanno fatta. Martinica: pochissimi caregiver vaccinati, l’ospedale rinuncia a chiedere loro il pass sanitario

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


INVERSIONE – Di fronte alla crescente tensione riguardante l’attuazione del pass sanitario presso l’Ospedale universitario della Martinica, la direzione ha annunciato mercoledì che non sarebbe più obbligatorio per i caregiver.

Manifestanti contro il pass sanitario in Martinica

Mentre i deputati sono orientati nell’utilizzare il pass sanitario fino al 31 luglio, la direzione del CHU della Martinica ha deciso martedì di non obbligare più i caregiver a presentare un pass sanitario per recarsi al lavoro.

“Da oggi e a seguito della richiesta degli agenti ospedalieri, tutto il personale ospedaliero sarà in grado di entrare nel proprio reparto indipendentemente dalla propria situazione per quanto riguarda il pass sanitario”,ha dichiarato Benjamin Garel, direttore del CHU Pierre Zobda-Quitman.

Una decisione presa “in nome del quieto vivere”

Tuttavia, si consiglia agli operatori non vaccinati di eseguire un test di screening. I dipendenti che non hanno potuto giustificare la loro situazione di salute durante i controlli organizzati dalla direzione saranno ricevuti dal dipartimento delle risorse umane, aggiunge la direzione.

Contattato da Le Parisien,il Ministero dei territori d’oltremare conferma che “per motivi di “appeasement”, è stata presa la decisione di non effettuare un controllo esaustivo all’ingresso del CHUM presentando guardie di sicurezza che si confronteranno permanentemente con casi di non conformità con il pass sanitario”.

Il pass sanitario era obbligatorio dall’11 ottobre per i visitatori e i dipendenti del CHU. Tuttavia, più di un caregiver su due al CHUM non è vaccinato, secondo le informazioni di Le Parisien. Questa decisione è stata presa “per principio di realtà”,date le crescenti tensioni e l’impatto che la situazione ha avuto sull’organizzazione delle cure.

Un sindacato intersindacale composto da cinque organizzazioni si è opposto all’entrata in vigore di questa disposizione interrompendo le operazioni di controllo. Il 15 ottobre, scontri tra manifestanti contrari all’attuazione del pass sanitario e la polizia hanno avuto luogo presso l’ospedale universitario della Martinica, con tre persone arrestate e quattro gendarmi feriti.

https://www.tf1.fr/embedplayer/13803303/?startAt=0

fonte

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Belgio. Il Ministro della Salute lancia l’allarme: “quarta ondata con l’85% di vaccinati”

Read Next

Padova. Allarme vaccinati in terapia intensiva. 7 vaccinati su 10 ricoverati in terapia intensiva

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock