• Ottobre 2, 2022

Malore in campo per il giovane calciatore inglese Bellingham e non è la prima volta

Il giovane calciatore inglese ha avuto un malore dopo una corsa sulla fascia: i fan e gli utenti social non hanno lasciato passare inosservato l’accaduto.

Un pareggio, frutto delle reti nella ripresa di Hofmann e Kane. Questo l’esito della sfida di Nations League tra Germania e Inghilterra, le altre due squadre, insieme all’Ungheria, inserite nel girone dell’Italia. Eppure, a prendersi in parte la scena, è stato Jude Bellingham, giovane talento del Borussia Dortmund.

Il calciatore è stato protagonista di uno strano epiodosio nel finale di gara. Sebbene il match non abbia subito interruzioni, in tanti si sono accorti del suo malore in campo. Entrato dopo appena 14′ al posto di Phillips, Bellingham come suo solito ha messo tutto il proprio impegno. Forse anche troppo. Infatti, nel recupero ne ha pagato le conseguenze. Dopo l’ennesimo recupero in fase difensiva, l’inglese, piegatosi sulle ginocchia poco fuori dalla propria area di rigore, non è riuscito a trattenersi e ha vomitato sul rettangolo di gioco.

I suoi compagni e gli avversari sono andati regolarmente avanti, ma alcuni spettatori si sono accorti dell’accaduto e hanno segnalato il tutto sui social. Proprio su Twitter in molti si sono spaventati perché secondo alcuni non sarebbe la prima volta che Bellingham dà segnali di qualche malessere.  Al momento dal parte del calciatore nessuna risposto o aggiornamento. Sembra che tutto sia sotto controllo e nella norma.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Covid, vaccino bambini sotto i 5 anni entro fine mese in Usa

Read Next

L’autorità tedesca per i vaccini STIKO, raccomanda il vaccino Imvanex per gli adulti a rischio di vaiolo delle scimmie