• Febbraio 26, 2024

Muore improvvisamente a 32 anni il calciatore della nazionale. Tre settimane fa riscontrata rara malattia neurologica

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


E’ morto a 32 anni l’attaccante Masato Kudo, già nazionale giapponese . Lo ha annunciato il suo club, il Tegevajaro Miyazaki (terza divisione), a cui hanno fatto seguito anche le altre società nel quali il giocatore aveva militato.

Secondo quanto si apprende, a Kudo lo scorso 2 ottobre era stata riscontrata una improvvisa e rara malattia cerebrale, l’idrocefalia, un accumulo di liquido cefalorachidiano a livello dei ventricoli cerebrali.

Per questo motivo nei giorni scorsi è stato sottoposto ad intervento chirurgico ma è deceduto poco dopo.

Kudo ha giocato in passato per la squadra di Kashiwa Reysol, i canadesi del Vancouver Whitecaps, Sanfrecce Hiroshima e gli australiani del Brisbane Roar.

“Siamo devastati dal fatto che un giocatore così grande sia morto così presto”, ha detto in una dichiarazione la squadra di Tegevajaro Miyazaki.

“Ha giocato per il Giappone e aveva un ottimo curriculum, ma è rimasto umile”.

“Aveva un grande atteggiamento e si prendeva cura dei suoi compagni di squadra, del club e dei tifosi”.

Kudo ha segnato sei gol in 12 partite nell’impresa del Kashiwa Reysol che raggiunse le semifinali della Champions League asiatica nel 2013 e quell’anno ha segnato due gol in quattro presenze con il Giappone.

Nel 2011 vinse il campionato giapponese con il Kashiwa Reysol.

Lo ricordano anche in Australia, dove ha giocato a Brisbane. “Aveva una personalità meravigliosa e veniva ad allenarsi ogni mattina con un sorriso radioso stampato in faccia”, ha detto l’allenatore del Brisbane Warren Moon. “Ci mancherà molto e i nostri cuori sono con sua moglie e la sua famiglia in questo momento triste”.

Nel 2016 fece il giro del mondo una sua immagine, mentre era sanguinante a terra, durante la partita in Canada tra il Vancouver Whitecaps e il Chicago Fire.

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Malore durante immersione: muore Gabriele Mambor, 49enne comandante dei Carabinieri

Read Next

E’ morto per malore improvviso un ragazzino di 12 anni ieri pomeriggio sabato 22 ottobre al centro sportivo. Sospese tutte le partite

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock