• Ottobre 2, 2022

Pfizer invia i dati per l’uso del vaccino nei bambini dai 5 agli 11 anni – ultimi aggiornamenti

Martedì, Settembre 28, 2021

Pfizer invia i dati per l’uso del vaccino nei bambini più piccoli

Pfizer Inc e BioNTech SE hanno presentato i dati di prova iniziali per il loro vaccino nei bambini dai 5 agli 11 anni e hanno riferito che faranno una richiesta formale alle autorità di regolamentazione statunitensi per l’uso di emergenza nelle prossime settimane.

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha dichiarato all’inizio di questo mese che cercherà di completare la sua revisione dei dati per questa fascia di età il più rapidamente possibile, probabilmente nel giro di settimane.

Ciò potrebbe significare un’autorizzazione del vaccino per i bambini entro la fine di ottobre.

Il vaccino, che è già autorizzato per i giovani dai 12 ai 15 anni e completamente approvato per i bambini dai 16 anni in su, ha indotto una forte risposta immunitaria nella fascia di età target in uno studio clinico di 2.268 partecipanti, hanno comunicato le aziende il 20 settembre.

Le aziende hanno dichiarato che intendono presentare i dati all’Agenzia europea per i medicinali e ad altre autorità di regolamentazione.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Oltre 1 milione di israeliani che non hanno ricevuto la 3a dose perderanno il Green Pass domenica

Read Next

#Pfizermectin Pfizer annuncia lancio di uno studio su un farmaco anti-Covid simile all’Ivermectina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.