• Giugno 25, 2022

Phillip Leslie, noto pianista concertista inglese di 27 anni, ricoverato per problemi cardiaci e coaguli di sangue il giorno dopo la seconda dose il 10 dicembre

Domenica 12 dicembre, Michael Dermody ha denunciato quanto accaduto a suo figlio di 27 anni, il pianista concertista Phillip Leslie, che si è esibito negli ultimi anni in importanti teatri inglesi, tra cui il Royal Borough Of Greenwich nel 2019, con sonate per pianoforte di Joseph Haydn e Robert Schumann e, il mese scorso, al Mylor Theatre dell’Università Truro and Penwith College con sonate di Mozart e Beethoven.

Phillip Leslie ha ricevuto la seconda dose di vaccino covid venerdì 10 dicembre ed è stato ricoverato d’urgenza qualche ora dopo.

Scrive il padre in un primo tweet: “Mio figlio, 27 anni, un pianista da concerto, finora perfettamente sano ha avuto la sua seconda dose venerdì. Ricoverato in ospedale con dolori al petto. Cuore infiammato e sangue così coagulato da non poter estrarre una fiala piena. Ha litigato con sua madre quando lei gli ha sconsigliato il vaccino”.

Continua il padre in un secondo tweet: “le diceva “sei una pazza della teoria della cospirazione. Penso che tu sia pericolosa” 30 minuti fa ha chiamato. Preoccupato per la sua vita e distrutto. È stato dimesso dall’ospedale, ma se i suoi sintomi (dolore toracico acuto) continueranno nelle prossime per 48 ore, dovrà tornare al pronto soccorso. Eventuali suggerimenti?” .

Conclude il padre di Phillip Leslie “Ecco mio figlio 3 anni fa, che interpreta Liszt, Sonetto del Petrarca 104”.

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

32.649 decessi 3.003.296 danneggiati nel database europeo degli eventi avversi. I giovani sani i più colpiti.

Read Next

Ricardo Gomes, attaccante del Partizan Belgrado di 29 anni, crolla a terra in allenamento. Poche settimane fa il vaccino. L’allenatore Stanojević: “Situazione grave”