• Novembre 27, 2022

SHOCK IN INGHILTERRA – Morta improvvisamente a 18 anni la guardia reale che ha scortato il feretro della Regina

Una guardia reale di 18 anni che camminava dietro la bara della Regina Elisabetta durante il corteo funebre  nella storica cerimonia dell’altra settimana è stata trovata morta nella sua caserma di Londra. Si chiamava Jack Burnell-Williams, e lunedì 19 settembre aveva avuto l’onore di scortare il feretro della defunta Regina durante il suo ultimo viaggio.

Mancavano pochi minuti alle 16 di mercoledì quando la polizia e i paramedici del London Ambulance Service sono stati chiamati a Hyde Park Barracks a Knightsbridge, nella capitale inglese, perché il ragazzo era stato trovato privo di sensi. Ma per lui, nonostante l’intervento dei soccorsi, non c’era nulla da fare. Non è restato che dichiararlo morto.

La madre del soldato ha condiviso un ricordo molto toccante di suo figlio – conosciuto come Jak da familiari e amici – corredata da una foto del giovane. La polizia – riportano i media britannici – non sta attualmente trattando la morte come sospetta. Si tratta certo di una morte improvvisa ma dai primi accertamenti non sembra emergere nulla di strano che possa far pensare al coinvolgimento di terze persone.

La madre aveva scritto il 14 settembre: “Sono così orgogliosa del mio ragazzo che abbia accompagnato la sua Regina nel suo ultimo viaggio”.

Jack è stato trovato morto mercoledì pomeriggio a Hyde Park Barracks a Knightsbridge

Durante il corteo funebre del 19 settembre, le guardie reali a cavallo seguivano il Re Carlo e altri membri della famiglia reale, tra cui il principe William e il principe Harry, che camminavano dietro la bara della Regina mentre veniva trainata da un carro fino a Wellington Arch all’Hyde Park Corner di Londra .

Il giorno del funerale, il padre di Jak, Daniel Burnell, 41 anni, ha pubblicato filmati e immagini di soldati a cavallo della Household Cavalry che prendevano parte alla processione.

“Mio figlio fa il suo dovere per la Regina nel suo ultimo viaggio. Sono così orgoglioso di te Jak Williams”, ha scritto.

Il signor Burnell, ingegnere, è stato informato della tragedia poche ore dopo che si è verificata mercoledì. Il signor Burnell non convive più con la madre di Jak, che vive anche lei a Bridgend.

Un parente che vive nel villaggio di Brackla vicino a Bridgend, ha detto: “È sotto shock. Non si dà pace e non riesce a rendersi conto di quanto successo”.

Centinaia di messaggi sono stati scritti per Jak oggi dopo che sua madre ha annunciato la morte di suo figlio.

La fidanzata di Jak, Molly Holmes, è stata tra quelle che hanno postato sulla pagina Facebook della madre. Ha scritto: ‘Mi mancherai per sempre amore mio. Davvero con il cuore spezzato.’

La sorella di Jak, Elisha, ha scritto: “Lo supereremo insieme come una squadra. Dobbiamo renderlo orgoglioso come ha fatto con noi.’

Elisha ha detto che la famiglia e gli amici faranno volare palloncini blu in sua memoria al Bryntirion Football Club di Bridgend in sua memoria alle 16:00 di domani.

Ha scritto su Facebook la madre: “Per favore, spargi la voce e unisciti a noi per celebrare la vita di mio figlio. Colori blu da indossare preferibilmente e anche palloncini blu“.

Un utente ha scritto: ‘E’ molto triste. Sono così scioccato. Abbiamo visto tutti i video di lui mentre faceva il suo dovere per la Regina. Ti penso.’

Sua zia Jodie Danks ha scritto: “Una notizia così straziante. Non posso credere che te ne sei andato. Sei andato via troppo presto. Ti amiamo tutti così tanto mio bel nipote. Ci hai reso tutti così orgogliosi. Riposa in pace“.

Una mamma di un militare ha scritto: “Sono assolutamente devastata per te e la tua famiglia. È stato un piacere aver incontrato Jak e per nostro figlio aver trascorso gli ultimi due anni al suo fianco“.

Jack Burnell-Williams di Bridgend, nel Galles del Sud, era probabilmente una delle reclute più giovani della Household Cavalry, truppa elite deputata della sicurezza del Capo dello Stato.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Malore improvviso. Muore 21enne figlio dell’ex sindaco di Blera (Viterbo), durante la partita di calcetto

Read Next

Bourla scappa e non testimonierà davanti al panel COVID del Parlamento europeo