• Luglio 24, 2024

Terrore all’Esselunga. Colto da malore falcia i passanti: due feriti gravi

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Una donna di 45 anni ricoverata in Rianimazione con importanti traumi alla testa e alla schiena; un 40enne trasportato anche lui all’ospedale San Bortolo di Vicenza in codice rosso con lesioni, pare, fortunatamente meno gravi. I due feriti sono stati investiti ieri, venerdì 21 luglio, poco dopo le 19, nell’area di sosta davanti al negozio Italpet e all’ambulatorio veterinario da un’auto fuori controllo a Ponte Alto, frazione di Villaga, nel vicentino.

Il conducente della vettura a causa di un malore improvviso non è stato infatti più in grado di manovrare il mezzo che, uscito dal supermercato Esselunga, invece di continuare l’uscita immettendosi nella rotatoria, ha proseguito la marcia diritto salendo sul marciapiede di fronte, abbattendo alcuni paletti e infine piombando a tutta velocità nel piazzale antistante dove ha falciato i due pedoni.

«Stavo entrando nel supermercato quando ho avvertito un botto tremendo – racconta un cliente – a quel punto mi sono girato e ho visto l’auto che però era già dentro al piazzale di fronte». La Subaru, dopo avere colpito i due passanti ha terminato la propria corsa andando a sbattere contro un mini van parcheggiato davanti al negozio per animali. Dopo il terribile schianto sono immediatamente partite le telefonato alle centrali operative del Suem 118 e dei vigili del fuoco. Sul posto si sono precipitati i pompieri con un mezzo; l’automedica e due ambulanze. Oltre ai soccorritori è poi giunto anche il personale della polizia locale. I feriti sono hanno ricevuto le prime cure sul piazzale in cui sono stati investiti.

Al personale sanitario del Suem è parsa subito più grave la 45enne che nello scontro a quanto pare ha riportato un importante trauma alla testa oltre ad altre lesioni. Ferite, comunque serie, anche quelle che avrebbe riportato l’altro pedone investito, un vicentino di 40 anni. I due, dopo essere stati stabilizzati, sono stati quindi trasportati al San Bortolo. La donna di 45 anni – considerate le sue condizioni – è stata immediatamente trasferita nel reparto di Rianimazione. Il 40enne, anche lui entrato in codice rosso, si è fermato al pronto soccorso. In ospedale, accompagnato dalla figlia, è poi arrivato anche il conducente della Subaru. Le sue condizioni – ieri sera – non apparivano destare preoccupazione.

Sul luogo dell’incidente sono poi proseguiti i rilievi da parte della polizia locale e il lavoro dei vigili del fuoco.Una prima relazione del sinistro verrà poi inviata anche in procura al pubblico ministero di turno.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Video-shock del noto calciatore: “A fine 2021 ho avuto una paralisi improvvisa alle gambe. Sindrome di Guillain Barrè con cause inspiegabili”

Read Next

Mancamento improvviso. Poco fa un SUV è piombato sul campo di Beach Volley in un noto stabilimento balneare

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO