• Febbraio 29, 2024

ULTIM’ORA – il VIDEO delle contestazioni poco fa alla presentazione di “Mister Vaccino” candidato Presidente della Regione

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Tensione al Teatro Brancaccio nel corso dell’evento di presentazione della candidatura di Alessio D’Amato a presidente della Regione Lazio, definito oggi da “IlSole24Ore” “Mister Vaccino”: alcuni attivisti dei movimenti per la casa hanno fatto irruzione in platea esponendo uno striscione contro l’inceneritore che dovrebbe sorgere a Roma. E’ seguito un lungo movimento di tensione con la sicurezza, poi gli attivisti hanno continuato la loro protesta all’esterno, contestando anche Carlo Calenda: “L’inceneritore fattelo ai Parioli!”.

“Mister Vaccino” Alessio D’Amato, ora nelle grazie di Renzi e Calenda, assessore uscente alla Sanità della regione Lazio, non è dello stesso partito del governatore (dimessosi in queste ore) ed ex segretario del Pd Nicola Zingaretti, ma è entrato in Giunta in quota Sinistra italiana. D’Amato, classe ’68, proviene infatti da quei partiti che non accettarono la “svolta” di Achille Occhetto, che nel 1991 trasformò il Partito comunista italiano in Partito democratico di sinistra (ossia il Pdci di Oliviero Diliberto e Rifondazione comunista di Fausto Bertinotti). Diliberto lo ricorda ancora a capo della federazione romana del Pdci, con uno zoccolo duro al Labaro, quartiere di Roma Nord con una connotazione fortemente popolare.

Cresciuto politicamente a sinistra della sinistra, dunque, ma con la sanità nel cuore fin dagli inizi. Membro della commissione Sanità e Bilancio del Consiglio regionale del Lazio e della Commissione Sicurezza sul lavoro dal 2005 al 2010, già a capo della cabina di regia della sanità laziale dal 2013, D’Amato ha sempre avuto il pallino della sanità pubblica. Quando era ancora governatore Francesco Storace, si laureava con una tesi sugli aspetti critici della riforma sanitaria, e nel 2005 pubblicava insieme a Dario Petti “Lady Asl. La casta della Sanità”, un approfondimento nato dall’indagine che dal 2004 al 2007 portò a circa 100 arresti, con 82 milioni di euro sottratti alla sanità pubblica regionale.

È la pandemia scoppiata nel febbraio-marzo del 2020 a far uscire D’Amato dal ruolo di “tecnico” della sanità facendogli acquisire un ruolo politico e mediatico a tutto tondo come uno dei protagonisti indiscutibili della lotta al Covid-19. Il segreto del successo della campagna vaccinale nel Lazio, a lungo prima tra le regioni italiane per numero di vaccinati (e di tamponati) ed efficienza del servizio, è il modello israeliano. Già, da Rifondazione al modello israeliano. D’Amato infatti ha preso contatti per tempo con la task force anti-Covid 19 di Israele e ne ha importato le principali linee di intervento: vaccinazioni a tappeto, open day, vaccinazioni anche di notte, predisposizione di strutture gigantesche come la Nuvola all’Eur, Fiumicino, la Vela di Calatrava, l’Auditorium e altre.

Lanciato dal leader del Terzo Polo Carlo Calenda, “Mister Vaccino” deve ora superare la diffidenza del Pd, soprattutto quello locale che avrebbe voluto puntare su altre personalità come Enrico Gasbarra o Daniele Leodori. La strada potrebbe essere quella tradizionale delle primarie: si deciderà nei prossimi giorni. Ma intanto i big, dopo la rottura dell’alleanza di Conte, stanno tutti convergendo su di lui: dal segretario dem Enrico Letta allo stesso Zingaretti.

Video contestazioni Teatro Brancaccio

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Migliaia di pubblicazioni scientifiche e casi clinici peer-reviewed da consultare

Read Next

Mondo dei motori in lutto. Appena diffusa la notizia della morte improvvisa del 35enne quattro volte campione

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO