• Marzo 26, 2023

La “Lotteria dei certificati di morte”: chiarezza da un nuovo studio tedesco

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


del Dott. Peter F. Mayer

L’emissione dei certificati di morte in età Covid è più che altro una lotteria o un gioco a indovinelli. In particolare, l’assegnazione di covid “per” o “con” è stata principalmente “associata” all’arbitrarietà.

In particolare, le indagini forensi sono sempre meno, anche se recentemente abbiamo visto dai dati del KBV tedesco che le morti inspiegabili e improvvise sono aumentate rapidamente. Ma le cause devono essere insabbiate per permettere a Big Pharma di fare affari.

Ma i patologi forensi tedeschi guidati da Peter Schirmacher hanno eseguito autopsie standard su 25 persone morte entro 20 giorni dalla vaccinazione con mRNA. I risultati sono stati pubblicati in un documento intitolato “Autopsy-based histopathological characterisation of myocarditis after anti-SARS-CoV-2-vaccination”.

In quattro pazienti che avevano ricevuto la vaccinazione con mRNA, i ricercatori hanno riscontrato una miocardite acuta senza altre malattie significative o problemi di salute che avrebbero potuto causare una morte inaspettata.

I decessi sono stati causati da aritmie cardiache acute che hanno portato all’insufficienza cardiaca e sono stati associati all’invasione del miocardio interstiziale da parte delle cellule T. Gli effetti si sono manifestati soprattutto sul lato destro del cuore, che viene rifornito di sangue dalle vene che probabilmente contenevano componenti del vaccino.

Gli autori hanno concluso:

“La miocardite può essere una complicazione potenzialmente fatale in seguito alla vaccinazione anti-SARS-CoV-2 a base di mRNA. I nostri risultati possono aiutare a diagnosticare in modo appropriato i casi non chiari dopo la vaccinazione e a fare una diagnosi tempestiva in vivo, fornendo il quadro per una sorveglianza appropriata e un trattamento precoce dei casi clinici gravi”.

La prevalenza della sintomatologia della miocardite causale certa è stata del 16% dei decessi avvenuti entro 20 giorni dalla vaccinazione con mRNA.

Tuttavia, sappiamo da altri dati che il danno cardiaco da vaccinazione porta ancora a decessi “improvvisi e inaspettati” dopo un periodo di tempo più lungo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

La star di “General Hospital” Sonya Eddy muore a 55 anni

Read Next

“Carambola mortale” sul Gra

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock