• Agosto 16, 2022

AGGIORNAMENTO DAGLI OSPEDALI CANADESI – Deceduto improvvisamente sesto medico in pochi giorni. Nelle ultime settimane quarta dose agli operatori sanitari

Drammatico aggiornamento dal Canada. Dopo aver avuto notizia (nostro articolo di venerdì 29 luglio “Dramma in ospedale dopo la quarta dose agli operatori sanitari. Cinque medici morti improvvisamente in pochi giorni. L’ultima una dottoressa di 27 anni deceduta ieri 28 luglio) di cinque medici giovani deceduti improvvisamente in pochi giorni, l’Autorità sanitaria della provincia canadese del Saskatchewan ha comunicato la morte improvvisa di un sesto medico, il Dr. Shahriar Jalali Mazlouman, 44 anni , avvenuta il 23 luglio.

Gli altri cinque decessi sono avvenuti il 16 luglio (Dr. Paul Hannam), il 17 luglio (Dr. Lorne Segall), il 18 luglio (Dr. Stephen McKenzie), il 19 luglio (Dr.Jakub Sawicki) e l’ultimo giovedì 28 luglio di una specializzanda in pediatria e atleta di Triathlon di soli 27 anni, Dr.ssa Candace Neyman.

Scrive nel comunicato l’Autorità sanitaria della provincia:

“L’Autorità sanitaria del Saskatchewan (SHA) è in lutto per la perdita del dottor Shahriar Jalali Mazlouman, un medico di famiglia di Melville scomparso inaspettatamente sabato 23 luglio. La SHA vorrebbe cogliere l’occasione per esprimere sincere condoglianze alla famiglia, ai colleghi medici e agli amici del dottor Mazlouman e a tutto il personale con cui ha lavorato a Melville, Yorkton e Ituna. 

“A nome della SHA, vorrei esprimere la nostra profonda tristezza per la scomparsa del nostro amico e collega”, ha affermato il Dr. Johann Roodt, dirigente medico ad interim della Integrated Rural Health. “Il Dott. Mazlouman era devoto e premuroso, il migliore della sua classe, intelligente, laborioso e un medico appassionato. Non ci sono abbastanza parole per descrivere questo incredibile giovane. La sua improvvisa scomparsa è profondamente sentita da tutti coloro che lo hanno conosciuto e dalle comunità in cui ha svolto la professione. La sua memoria sarà per sempre impressa nei nostri cuori e nelle nostre menti. I nostri pensieri e le più sentite condoglianze agli amici, alla famiglia e ai colleghi del dottor Mazlouman e alle comunità di Melville, Yorkton e Ituna”.

Il Dr. Mazlouman esercitava la professione di medico di famiglia presso la Melville Medical Clinic dal luglio 2021. Ha completato il suo tirocinio presso il Saskatchewan International Physician Practice Assessment (SIPPA) a Yorkton e ha continuato a fornire la copertura del pronto soccorso presso il pronto soccorso del Yorkton Regional Health Center, nonché fornendo servizi medici a Ituna un giorno alla settimana.  

A causa della morte del dottor Mazlouman, alcuni servizi sanitari a Melville potrebbero subire un’interruzione temporanea. I pazienti del Dr. Mazlouman possono aspettarsi una notifica sulla cancellazione e la riprogrammazione degli appuntamenti nelle prossime settimane.

Inoltre, nelle prossime settimane, i servizi di pronto soccorso dell’ospedale St. Peter’s di Melville potrebbero subire interruzioni temporanee, poiché la SHA lavora per riprogrammare la copertura. I colleghi medici del dottor Mazlouman e lo SHA lavoreranno insieme per soddisfare le esigenze dei suoi pazienti.

La pazienza e la comprensione dei pazienti del dottor Mazlouman e dei residenti di Melville e dell’area circostante sono sinceramente apprezzate mentre affrontiamo questo momento difficile”.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Ministero della Salute olandese: “Da metà settembre chiameremo i dodicenni per la quarta dose”

Read Next

Quasi 20 vittime di morte inspiegabile e improvvisa nelle ultime ore, tra queste c’è anche un medico e i più giovani avevano 21 e 26 anni. Le istituzioni? Cieche. “E’ il caldo” dicono…