• Giugno 25, 2022

Anthony Fauci afferma che il NIH sta studiando l’efficacia dell’IVERMECTINA contro il COVID-19

Il National Institute of Health (NIH) sta studiando l’efficacia dell’ivermectina contro il COVID-19, ha dichiarato il dottor Fauci ai legislatori statunitensi martedì (11 gennaio).

Fauci ha testimoniato davanti ai legislatori, sostenendo che ci sono state linee guida contrastanti sull’uso dell’ivermectina contro il COVID-19 da parte di diverse agenzie sanitarie in tutto il mondo e il pannello di guida del NIH ha in passato concluso che non ci fossero prove sufficienti per stabilire se questo farmaco fosse efficace contro il COVID-19.

“Per l’Ivermectina non ci sono stati studi controllati che dimostrassero la sua efficacia, per lo più aneddotica”, ha dichiarato Fauci. “Ci sono in questo momento numerosi studi attivi del NIH sull’ l’ivermectina, così come per altri farmaci, per cercare di risolve la questione una volta per tutte”.

A Fauci è stato chiesto un parere sull’ivermectina dal senatore Tommy Tuberville durante un’audizione della commissione del Senato, il quale ha affermato che i suoi elettori non sono sicuri se l’ivermectina rappresenti un’opzione migliore rispetto alla nuova pillola COVID-19 di Pfizer, Paxlovid.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Disegno di legge del Wisconsin: l’immunità naturale dopo l’infezione potrebbe sostituire i vaccini COVID-19

Read Next

Ragazzina di 13 anni muore dopo il vaccino covid-19 Pfizer