• Giugno 26, 2022

Disegno di legge del Wisconsin: l’immunità naturale dopo l’infezione potrebbe sostituire i vaccini COVID-19

I repubblicani del Senato dello stato del Wisconsin hanno introdotto un disegno di legge che richiederebbe ai datori di lavoro dello stato di consentire la prova di una precedente guarigione da COVID-19 come alternativa alla vaccinazione e ai tamponi.

È probabile che al disegno di legge venga posto il veto dal governo democratico. Tony Evers, secondo un rapporto nel Wisconsin State Journal, ma evidenzia un nuovo fronte nella battaglia sugli obblighi vaccinali al centro della politica COVID-19 della nazione.

I repubblicani hanno fatto ricorso contro gli obblighi sui vaccini dell’amministrazione Biden per le imprese e gli operatori sanitari in tribunale.

Mentre le battaglie giudiziarie vanno avanti, l’obbligo di vaccinazione o test di Biden è entrato in vigore lunedì.

Un’audizione pubblica sul disegno di legge del Wisconsin si è svolta martedì, ha riferito lo State Journal. Disegni di legge simili sono stati presentati in altri stati da gruppi che sostengono che una precedente infezione da COVID-19 dovrebbe contare per l’immunità.

Il National Vaccine Information Center, un’organizzazione contro gli obblighi sui vaccini, ha testimoniato all’udienza di martedì al Senato del Wisconsin, dove due testimoni del gruppo hanno affermato che l’immunità naturale sia efficace almeno quanto la vaccinazione.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

20 fatti sulla vaccinazione che il medico ha dimenticato di dirti

Read Next

Anthony Fauci afferma che il NIH sta studiando l’efficacia dell’IVERMECTINA contro il COVID-19