• Dicembre 5, 2022

Autorità Indipendente CNIL al Governo Francese: “Mancano prove sull’efficacia del Green Pass. Si rischia una società che discrimini le persone in base alle condizioni di salute”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Può bastare il principio di precauzione per mantenere una misura del genere? In un quarto parere sull’attuazione delle misure contro il COVID-19 pubblicato martedì 30 novembre , la Commissione nazionale per l’informazione e le libertà (Commission nationale de l’informatique et des libertés – CNIL) chiede al governo prove per valutare “l’efficacia” del lasciapassare sanitario. 

L’autorità indipendente «insiste sulla necessità degli elementi che permettano di valutare l’efficacia dei suddetti trattamenti», ovvero il libretto sanitario, ma anche altri dispositivi messi in atto durante la pandemia di coronavirus, come l’applicazione «TousAntiCovid», l’app di verifica della tessera sanitaria, o follow-up dei casi di contatto da parte del Fondo nazionale di assicurazione malattia (CNAM).

Nonostante “diverse richieste” negli ultimi mesi, la Cnil ricorda che “tale valutazione non le è stata, ad oggi, inviata. Si sottolinea che l’utilizzo di tali dispositivi “rimane subordinato a garanzie relative alla loro efficacia”.

In un precedente parere pubblicato a luglio , la Cnil aveva già avvertito “del rischio di assuefazione e dipendenza di tali dispositivi che minacciano la privacy e di andare, in futuro, potenzialmente, verso una società dove tali controlli potrebbero essere la norma e non l’eccezione”.

Dal momento dell’adozione da parte dell’Assemblea nazionale della tessera sanitaria estesa fino all’estate del 2022 , alcuni parlamentari hanno chiesto anche dati precisi per valutare la rilevanza del provvedimento. “E’ difficile capire cosa ci si aspetti dall’estensione della tessera sanitaria”, ha chiesto a fine ottobre il senatore Bernard Jomier, medico anche lui, al Ministro della Salute, Olivier Véran.

Per il governo, la tessera sanitaria permette di evitare di trasformare i luoghi pubblici in centri epidemici, rallentando l’accesso dei non vaccinati. Ma questo effetto è difficile da valutare.

“Più difficile da dimostrare è il ruolo della sanità (lasciapassare) come misura di promozione della tutela delle persone”, ha ammesso a inizio ottobre il Consiglio scientifico , che svolge un ruolo consultivo nei confronti del governo.

Martedì, secondo il Ministro della Salute Olivier Véran l’utilizzo del pass ha ridotto del 30% la circolazione del virus, ha precisato che questa cifra è stata intesa tenendo conto anche “delle misure di sicurezza e di gestione ancora in vigore”.

In assenza di dati precisi, l’argomento principale del Ministro, che assicura la sua “volontà” di abbandonare quanto prima il lasciapassare, si basa quindi soprattutto sul principio di precauzione.

“Non abbiamo abbastanza dati in questa fase per poterci privare di uno strumento funzionale (e) che sia ben accettato dalle persone”, ha detto ai senatori.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Vaccinato con due dosi, rischia di morire dopo aver contratto il covid il chitarrista trentenne gallese Aled Davies

Read Next

Udine. Muore la quattordicenne Giada Furlanut. Sui social: “dopo la seconda dose, non giocava più a pallavolo. Era sempre stanca”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock