• Febbraio 7, 2023

BA.2 Sottovariante Omicron non più grave della variante Omicron originale – STUDIO. ( E adesso vediamo cosa s’inventano)

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Lo studio calma i timori di una nuova versione più severa della variante Omicron.

  • Il rischio di ospedalizzazione da BA.2 è simile al ceppo iniziale
  • Sottovariante studiata in Sud Africa, dove domina

La sottovariante BA.2 Omicron non causa COVID-19 più grave della variante Omicron originale, secondo un nuovo studio sudafricano ottenuto da Bloomberg mercoledì (16 febbraio).

Coloro che sono risultati positivi per la nuova sottovariante hanno subìto tassi di ricoveri simili a quelli infettati dall’Omicron originale, ha rilevato lo studio del National Institute for Communicable Diseases.

Nonostante i timori che BA.2 fosse più contagiosa del ceppo Omicron iniziale, la sotto-variante è ancora più mite rispetto alle versioni precedenti di SARS-CoV-2.

“Questi dati sono rassicuranti”, hanno dichiarato i ricercatori. “Il profilo clinico della malattia rimane simile”

La sotto-variante BA.2 di omicron in rapida diffusione non causa dunque una malattia significativamente più grave rispetto alla versione originale.

I pazienti infettati con la nuova sotto-variante hanno riportato tassi simili di malattia grave e ospedalizzazione a quelli con il ceppo omicron originale, secondo i ricercatori del paese, l’ Istituto Nazionale per le Malattie Trasmissibili che ha analizzato i dati di un grande gruppo ospedaliero e del servizio di laboratorio governativo, esaminando quasi 100.000 casi.

L’emergere di BA.2 ha causato una diffusa preoccupazione in quanto sembra essere ancora più trasmissibile del ceppo omicron originale che è stato identificato per la prima volta in Sud Africa e da allora si è diffuso in tutto il mondo, portando a ondate di infezioni negli Stati Uniti, in Europa e altrove. Lo studio indica che, come la versione originale, BA.2 è relativamente mite rispetto ai ceppi dominanti precedenti, come il delta.

Questi dati sono rassicuranti“, hanno detto i ricercatori, suggerendo che, nonostante il vantaggio competitivo di BA.2, “il profilo clinico della malattia rimane simile”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Impurità nei preparati di mRNA responsabili della miocardite?

Read Next

La star del tennis australiano Alex de Minaur “indagato” per essere in possesso di un falso Passaporto Covid

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock