• Maggio 21, 2024

Barbara uccisa sul lavoro da un malore improvviso a 46 anni

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Non ce l’ha fatta Barbara Manenti, la 46enne di Castel Cerreto colpita lunedì pomeriggio da un malore mentre si trovava al lavoro, in un’azienda di via Isser a Treviglio.

Troppo gravi i danni cerebrali riportati dopo l’aneurisma, sopraggiunto all’improvviso durante il turno.

Nonostante tutti i tentativi dei medici del Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dov’era stata ricoverata, alla fine non è stato possibile fare altro che constatare il decesso. Il suo ultimo gesto di estrema generosità è stata la donazione degli organi e dei tessuti.

Sposata e madre di una ragazza di vent’anni, Barbara Manenti viveva a Castel Cerreto e lavorava alla Ral.Gom, azienda specializzata nello stampaggio di materie plastiche. Qui, lunedì mattina, è stata improvvisamente colta dal malore.

I soccorritori della Croce bianca di Boltiere e l’elisoccorso alzatosi in volo da Bergamo sono immediatamente intervenuti, ma anche le cure prestatele in Rianimazione a Bergamo non hanno avuto l’esito sperato.

Leggi l’articolo completo

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Encefalomielite mialgica da v. Infermiera ottiene il risarcimento

Read Next

Migliaia di pubblicazioni scientifiche e casi clinici peer-reviewed da consultare

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock