• Giugno 25, 2022

Chicca Giaveri denuncia: “sindrome di iperattivazione anticorpale con conseguente pericardite, miocardite, infezione ai polmoni e trombosi dopo il vaccino”

Chicca Giaveri, seguita da migliaia di followers su Instagram, denuncia la grave reazione avversa, con sindrome di iperattivazione anticorpale e conseguente pericardite, miocardite, infezione ai polmoni e trombosi dopo il vaccino e pubblica alcune foto dall’ospedale.

Scrive Chicca Giaveri: “I benefici superano i rischi” questo è quello che ci dicono ma è davvero così?
L’oscuro tema delle reazioni avverse ad oggi riguarda solo chi vive questa triste esperienza senza alcun supporto (se non privatamente).
Queste immagini non possono minimamente evidenziare ciò che ho passato da quando ho fatto la prima dose di vaccino. Solo io e chi mi è vicino lo sa.
La dottoressa del centro vaccinale, dove mi sono recata il 10 settembre, ha ammesso esserci “un buco nel sistema” in quanto, avendo anticorpi (previa infezione Covid), ero già immunizzata. Per ottenere il green pass però non avevo scelta, se non il tampone (che al tempo consideravo poco pratico e dispendioso).
Se potessi tornare indietro non lo rifarei mai perché a causa di questo “buco nel sistema” dopo il vaccino sono stata malissimo ed è iniziato un incubo. Mi è stata diagnosticata sindrome di iperattivazione anticorpale con conseguente pericardite, miocardite, infezione ai polmoni e trombosi.
Sono stata fortunata a ricevere tempestivamente attenzione e cure dal mio bravissimo pneumologo ma la miocardite è pericolosa per la vita ed è una condizione invalidante.
Io comunque non mollo e spero di tornare presto al 100
%”

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Importante vittoria di un medico non vaccinato a Benevento. Il Tribunale accerta l’illegittimità della sospensione. La ASL deve ricollocarlo ad altra mansione. E’ la terza pronuncia dopo Milano e Termini Imerese. IL TESTO INTEGRALE

Read Next

Cinquanta medici denunciano Bassetti per diffamazione