• Novembre 30, 2021

Con l’ennesima FAQ il Ministero rende obbligatorio il green pass per i 15enni frequentanti corsi di studio con l’alternanza scuola/lavoro

Il Ministero dell’Istruzione a mezzo una FAQ ha affermato che, a riguardo dei PCTO (l’ex alternanza scuola-lavoro), gli studenti che frequentano tali tirocini sono equiparati ai fini dello svolgimento della stessa agli altri lavoratori, e per tale motivo, così come previsto dal comma 2 dell’articolo 9 septies del decreto legge 22 aprile 2021 n.52,  dovranno essere in possesso di Grenn pass.

È stato, così, imposto surrettiziamente l’obbligo di green pass per gli studenti a partire dai 15 anni e non è stato stanziato un euro per consentire alle scuole di farsi carico del costo dei tamponi.

Essendo attività obbligatoria per il corso di studio, con un parere votato dalla maggioranza della commissione Istruzione del Senato è stato chiesto alle scuole di prevedere tamponi gratuiti per quei ragazzi, ma non è stato dato un solo euro in più agli istituti per farlo, e le scuole non possono permetterselo.

Considerato che non è pensabile che un quindicenne faccia tamponi ogni 48 ore per frequentare la scuola, il risultato è che con una FAQ il Ministero ha reso di fatto obbligatorio il vaccino per i minori a partire dai 15 anni.

FONTE

eVenti Avversi

Read Previous

Dentista 34enne morta per trombosi dopo il vaccino in India. L’ente di farmacovigilanza conferma il nesso causale.

Read Next

Il CDC nasconde il numero di naturalmente immuni al Covid-19