• Dicembre 5, 2022

Ennesimo cortocircuito della politica. Senza super green pass si può attraversare lo Stretto ma non si può tornare in Sicilia. Deve intervenire la Magistratura!

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


L’ordinanza di oggi 18 gennaio del Governatore siciliano Nello Musumeci, che consente di attraversare lo Stretto di Messina senza super green pass, corre il rischio di bloccare i siciliani dall’altra parte dello Stretto, a Villa San Giovanni.

L’ordinanza siciliana, infatti, non è stata al momento recepita dal neopresidente calabrese Roberto Occhiuto, ex capogruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati.

Chi oltrepassa lo Stretto da Messina senza super green pass, così, non potrebbe tornare in Sicilia perchè da Reggio Calabria permane l’obbligo di esibizione del super green pass.

Lo denuncia il sindaco di Messina Cateno De Luca in protesta permanente da alcuni giorni al porto.

“Il Presidente Musumeci ha partorito una cavolata. L’avesse fatto prima, gli avrei fatto i complimenti, ma adesso è andato di testa e si è sentito scavalcato da Cateno De Luca. Almeno avrebbe dovuto mettersi d’accordo con il Presidente della Calabria. I siciliani che dovranno tornare in Sicilia come faranno?”, ha detto il sindaco di Messina Cateno De Luca che da tre giorni ha occupato il molo di Messina per protesta per il provvedimento del governo nazionale che prevede il super green pass per l’attraversamento dello Stretto.

“Ha partorito oggi questa ordinanza, – prosegue De Luca – e quindi viva Musumeci sempre. Tanto lui sarà il numero 3. Io, comunque, non mi muovo da qui finché non arriverà una modifica della norma da parte del Presidente del Consiglio Mario Draghi e del ministro della Salute Roberto Speranza. Dubito che l’ordinanza sia efficace”. 

Ha espresso dubbi sull’ordinanza anche Gianfranco Miccichè presidente del’Ars oggi a Messina al molo san Francesco dov’è andato a trovare il sindaco Cateno De Luca: “Ho i miei dubbi che l’ordinanza del presidente Musumeci sia efficace senza che arrivi un provvedimento da parte dello Stato. Ma comunque è assurdo che da Messina si possa raggiungere Villa San Giovanni, ma non viceversa”.

“Comunque, va detto – ha aggiunto Miccichè – che Musumeci già il 5 gennaio aveva scritto al Governo, e ieri aveva detto che in 24 ore avrebbe agito. A questo punto aspetterò anche io per vedere cosa succederà nel pomeriggio. Secondo me l’ordinanza potrebbe non essere valida senza che arrivi una norma statale, dall’alto”.

A questo punto, visto l’assordante silenzio del Governo e della Regione Calabria, l’unica strada resta l’intervento della Magistratura che già nei giorni scorsi ha consentito di attraversare lo Stretto a Fabio Messina, agente di commercio di Terrasini, senza super green pass.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Padova. Morte improvvisa per il 38enne Daniele Roncolato. Nell’ultimo post Facebook aveva ricevuto la terza dose

Read Next

Scoperta la causa della perdita di gusto e olfatto con Covid-19: è genetica. STUDIO di Nature Genetics

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock