• Giugno 25, 2024

Gli oltre 25 paesi aperti ai viaggiatori non vaccinati

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Viaggiare è ancora impegnativo se non sei vaccinato nel 2022. Sebbene il mondo stia lentamente riaprendo, la maggior parte dei paesi pretende turisti completamente vaccinati.

Ma, detto questo, ci sono alcune nazioni che ti permettono di entrare se non sei vaccinato o hai ricevuto solo la prima dose del vaccino.

Ecco oltre 25 nazioni in cui puoi entrare in questo momento se non sei vaccinato o non completamente vaccinato. *aggiornato costantemente*

Messico

Regole di ingresso: estremamente facile

Il Messico è attualmente aperto ai viaggiatori non vaccinati. La nazione ha adottato un approccio rilassato alle restrizioni alle frontiere dal 2020. Di conseguenza, i viaggiatori provenienti da varie nazioni possono entrare senza che sia richiesta la prova della vaccinazione.

Inoltre, i viaggiatori non hanno bisogno di fornire la prova di un test PCR negativo prima dell’arrivo, che è qualcosa che la maggior parte delle nazioni richiede. L’ingresso in Messico è semplice come lo era nel 2019.

Cancun, Puerto Vallarta e Cabo San Lucas sono le destinazioni messicane più popolari, soprattutto per coloro che cercano di sfuggire all’inverno.

Norvegia

Regole di ingresso: estremamente facile

La Norvegia, a partire dal 12 febbraio 2022, ha rimosso tutti i requisiti di ingresso relativi al Covid-19 per tutti i turisti, non vaccinati o meno. Il paese scandinavo è diventato il primo paese al mondo a ripristinare i requisiti di ingresso e tutte le regole interne alle impostazioni pre-pandemia.

norvegia viaggi

El Salvador

Regole di ingresso: estremamente facile

El Salvador ha rimosso tutti i requisiti di ingresso alla fine del 2021 ed è facile entrare ora come lo era in tempi pre-pandemia. I turisti non vaccinati possono entrare senza test, senza quarantene e senza moduli sanitari.

I visitatori devono essere consapevoli del fatto che gli obblighi di mascherina sono ancora in vigore.

Resort in El Salvador

Regno Unito

Regole di ingresso: Alto – 2 test

All’inizio del 2022, il Regno Unito ha rivisto molte delle sue regole di viaggio, che includono un ingresso più facile per i turisti non vaccinati.

I turisti senza vaccino possono entrare nel Regno Unito, ma dovranno mostrare la prova di:
– Un test covid negativo di 48 ore prima dell’ingresso
– Fai un 2 ° test PCR entro 2 giorni dall’ingresso, che è stato prenotato e pagato prima di entrare nel paese.
– Non è necessaria alcuna quarantena

A partire da febbraio 2022, il Regno Unito ha rimosso i passaporti dei vaccini per accedere a negozi e ristoranti, insieme a tutti gli obblighi di mascherina.

UK chiude a lavoratori stranieri? Andranno altrove. - Massimo Ungaro

Croazia

Regole di ingresso: Moderato 1 test

Avete voglia di una vacanza invernale europea? Mentre l’Europa aumenta le restrizioni da parte di paesi non UE a seguito della variante Omicron, la Croazia ha mantenuto le sue restrizioni di viaggio relativamente basse. La nazione consente ai viaggiatori non vaccinati di entrare nel paese se hanno prove di un PCR negativo o di un test antigenico.

I viaggiatori non vaccinati devono avere un PCR negativo effettuato al massimo 72 ore prima dell’arrivo o un risultato del test antigenico rapido effettuato un massimo di 24 ore prima dell’arrivo.

Cipro

Regole di iscrizione: Alto 2 test

La splendida isola mediterranea di Cipro ospita la splendida costa, le spiagge di sabbia bianca e il clima straordinario durante tutto l’anno. I viaggiatori non vaccinati provenienti dalla maggior parte dei paesi possono entrare se fanno un test PCR all’arrivo a proprie spese, insieme a un altro test rapido (gratuito!) 72 ore dopo l’arrivo.

Il requisito non si applica ai viaggiatori di età inferiore agli 11 anni. Inoltre, i viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti non sono tenuti alla quarantena all’arrivo indipendentemente dal loro stato di vaccinazione.

Spiaggia di Cipro con turisti e acqua blu

Emirati Arabi Uniti

Regole di ingresso: Moderato 1 test con il potenziale di test casuale all’arrivo

Gli Emirati Arabi Uniti – sede delle famose città di Dubai e Abu Dhabi – sono aperti ai viaggiatori non vaccinati. Tuttavia, le restrizioni di viaggio all’interno del paese variano tra Abu Dhabi, Dubai e Sharjah.

Dovresti verificare eventuali restrizioni di quarantena, documentazione e restrizioni a seconda dell’aeroporto in cui arrivi. Tuttavia, la nazione offre un’eccellente pausa invernale soleggiata o una fuga elegante in qualsiasi periodo dell’anno.

Per l’ingresso è richiesto un test PCR negativo di 72 ore.

Burj Khalifa

Giamaica

Regole di ingresso: Moderato 1 test

La Giamaica è un’isola meravigliosamente bella nei Caraibi. L’isola consente anche ai turisti non vaccinati di entrare per una vacanza spensierata. La nazione sta cercando di revocare la maggior parte delle restrizioni interne entro la primavera del 2022.

Tutti i passeggeri che entrano in Giamaica dovranno fornire un test antigenico o PCR negativo, effettuato non più di 3 giorni prima dell’arrivo.

I turisti potrebbero dover fare un test COVID-19 all’arrivo se presentano sintomi. Se i viaggiatori devono fare un test, dovranno aspettare nella loro camera d’albergo fino a quando il risultato del test non sarà pronto.

Montego-Bay-Giamaica-Spiaggia

Tanzania

Regole di ingresso: Moderato 1 test all’arrivo

La Tanzania è stata un luogo molto popolare durante la pandemia per le sue regole rilassate. Natura incredibile, bellissime spiagge e stile di vita tranquillo.

I visitatori non vaccinati possono entrare, ma dovranno portare un test negativo di 96 ore o essere testati all’arrivo.

Mentre la Tanzania ha ancora alcune regole di frontiera in vigore, le restrizioni interne sono state rimosse o declassate a “raccomandate”. Indossare la mascherina è solo un forte suggerimento da parte del governo, ma non esiste un obbligo a livello nazionale.

La Tanzania ha riaperto al turismo

Romania 

Regole di ingresso: test High + EU Digital Covid Cert in vigore

La Romania è una destinazione eccellente da visitare quest’inverno se stai cercando una destinazione economica con un’incredibile architettura gotica. I viaggiatori non vaccinati possono entrare in Romania, ma devono scegliere tra una quarantena di 5 giorni o fornire un test PCR negativo di 72 ore.

La prova della guarigione recente (14-180 giorni) esonera anche il viaggiatore dalla quarantena e / o dai test.

La Romania sta ancora utilizzando ufficialmente il certificato digitale dell’UE, quindi i non vaccinati dovranno convalidarlo con la prova della guarigione o un recente test negativo per entrare negli spazi pubblici al coperto.

Turchia

Regole di ingresso: Moderato 1 test

La Turchia, una nazione che ospita infinite città eccellenti, parchi nazionali e splendide spiagge, è aperta ai turisti non vaccinati nel 2022. Tuttavia, i viaggiatori non vaccinati devono fornire la prova di un test PCR negativo effettuato entro 72 ore dall’arrivo.

In alternativa, i viaggiatori non vaccinati possono fornire la prova di un test antigenico negativo effettuato entro 48 ore dall’arrivo. Anche la prova della guarigione è in vigore.

Mongolfiera che sorvola la Cappadocia Turchia

Egitto

Regole di ingresso: Moderato 1 test

Se subisci il fascino per la storia dell’Antico Egitto ti piacerà visitare questo paese. I viaggiatori non vaccinati possono entrare nel paese, ma devono fornire la prova di un test PCR negativo effettuato entro 96 ore prima dell’arrivo.

Sud Africa

Regole di ingresso: Moderato 1 test

 Sudafrica è aperto ai turisti non vaccinati nel 2022. Fornisce una fantastica fuga soleggiata nell’emisfero australe.

I viaggiatori possono fornire la prova di un test PCR negativo di 72 ore prima dell’arrivo.

Il Sudafrica è diventato una delle prime nazioni in Africa a rimuovere quasi tutte le restrizioni COVID-19. Le uniche restrizioni rimaste in vigore sono le mascherine obbligatorie negli spazi pubblici e nei trasporti pubblici. Sebbene la nazione stia facendo passi massicci verso la normalità, ci sono ancora restrizioni interne.

giraffa-sudafrica

Belize

Regole di ingresso: Moderato 1 test + assicurazione obbligatoria

Il Belize è aperto ai viaggiatori non vaccinati nel 2022, a condizione che forniscano la prova di un antigenico negativo di 48 ore o di un test PCR di 96 ore, prenotino il loro soggiorno solo in alloggi standard “Gold” e acquistino un’assicurazione sanitaria obbligatoria.

Irlanda

Regole di ingresso: Moderato 1 test

L’Irlanda ha posto fine alla maggior parte delle restrizioni interne COVID-19. Dal 22 gennaio, l’Irlanda ha abbandonato il coprifuoco delle 20 per bar, ristoranti, pub e teatri. I visitatori non dovranno più mostrare la prova di un certificato COVID digitale UE.

I passeggeri non vaccinati possono entrare in Irlanda senza quarantena se forniscono un test PCR negativo di 72 ore prima del volo.

Turisti che fanno selfie nel quartiere di Temple Bar a Dublino, Irlanda

Albania

Regole di ingresso: Moderato 1 test

L’Albania è una destinazione ideale tutto l’anno per i viaggiatori in economia, coloro che cercano cultura e storia e coloro che non si preoccupano di un inverno mite.

Per tutto il 2020 e la maggior parte del 2021, l’Albania è stata aperta ai viaggiatori non vaccinati senza alcun test. Tuttavia, a partire da settembre 2021, hanno iniziato a richiedere un test d’ingresso.

Ora, nel 2022, i visitatori senza vaccino possono entrare con un test PCR di 72 ore o un test antigenico di 48 ore. La guarigione recente entro 6 mesi è consentita al posto dei test.

Nicaragua

Regole di ingresso: Moderato 1 test

Il Nicaragua è una delle poche nazioni al mondo a non aver mai veramente messo in atto un protocollo di restrizioni legate al covid. Dall’inizio della pandemia hanno tenuto aperte le frontiere mentre molti altri paesi latini si sono chiusi, non hanno mai messo in atto limiti di raccolta e gli obblighi di mascherina non sono mai stati realmente applicati.

Grazie alle loro viste rilassate, i turisti non vaccinati possono visitare semplicemente portando un test PCR di 72 ore.

nicaragua riapertura per il turismo 1 ott

Bahamas

Regole di iscrizione: High 2 test

Mentre sono necessari 2 test per entrare per i non vaccinati, le Bahamas sono un luogo di vacanza ideale, specialmente nei mesi invernali. Miami vola lì direttamente in appena un’ora, con voli da New York che arrivano in sole 3 ore.

Per visitare avrai bisogno di un test PCR di 3 giorni e di un potenziale test di tipo antigenico 2 ° fatto all’arrivo.

Aruba

Regole di ingresso: Moderato 1 test + assicurazione di viaggio obbligatoria

La bellissima e unica isola di Aruba consente ai turisti di visitare senza prova di vaccinazione, a condizione che i passeggeri portino con sé un test antigenico di 1 giorno o PCR di 3 giorni e sottoscrivano l’assicurazione di viaggio obbligatoria.

Aruba ospita splendide spiagge di sabbia bianca, città colorate e clima caldo tutto l’anno.

tramonto sulla spiaggia di aruba

Perù

Regole di ingresso: Moderato 1 test

Nonostante sia stato uno dei paesi più severi durante l’inizio della pandemia, il Perù ha iniziato ad allentare i requisiti di ingresso e ora consente ai passeggeri non vaccinati di entrare con solo un test PCR di 48 ore e nessuna quarantena.

I viaggiatori possono fare trekking sull’amato Machu Picchu, cenare con la meravigliosa cucina peruviana, rilassarsi su splendide spiagge e godersi la loro variegata cultura.

Portogallo

Regole di ingresso: test High 1 + EU Digital Covid Cert in vigore

Il Portogallo è uno dei pochissimi paesi dell’UE che attualmente consente ai turisti non vaccinati di entrare. Quelli senza il vaccino possono invece portare un test antigenico di 24 ore o un test PCR di 72 ore.

Prima della pandemia, il Portogallo registrava 20 milioni di turisti all’anno, quindi è probabile che questa nazione popolare inizi a recuperare quei numeri, specialmente grazie al loro approccio più rilassato.

Le mascherine sono ancora obbligatorie per il momento.

Georgia

Regole di ingresso: High 2 test

La Georgia è un’ottima opzione per i viaggiatori non vaccinati, in quanto è economica e un po’ fuori dai sentieri battuti, inoltre hanno un visto per soggiorni di 1 anno.

I visitatori senza vaccino dovranno mostrare la prova di un test PCR negativo di 72 ore e fare un’altra PCR 3 giorni dopo l’arrivo. Nessuna quarantena.

Repubblica Dominicana

Regole di ingresso: Molto facile

La Repubblica Dominicana ha annunciato che tutte le restrizioni Covid-19 saranno rimosse dal 16 febbraio 2022, che includeva un passaporto vaccinale per accedere a negozi, ristoranti, trasporti pubblici, ecc. Mentre la Repubblica Dominicana non ha mai avuto alcun requisito vaccinale per l’ingresso, utilizzava un passaporto vaccinale per i servizi all’interno del paese.

Nessun test o quarantena viene applicato per l’ingresso, rendendo la Repubblica Dominicana un paese molto facile da visitare se non sei vaccinato.

Slovenia

Regole di ingresso: Molto facile

La Slovenia ha rimosso tutti i requisiti di ingresso e le restrizioni alle frontiere il 21 febbraio 2022. Ciò include la necessità di mostrare la prova della vaccinazione,la guarigione recente o un test negativo per entrare. Inoltre, hanno anche rimosso tutti i requisiti del passaporto vaccinale per l’interno della nazione, quindi non solo i viaggiatori non vaccinati ora possono entrare senza problemi, ma possono anche accedere a ristoranti, musei e altre attività.

Lubiana - Slovenia (Chiesa e fiume Ljubljanica)

Israele

Regole di iscrizione: High 2 test

A partire dal 1 ° marzo 2022, tutti gli stranieri saranno i benvenuti indipendentemente dallo stato di vaccinazione, compresi gli americani e i canadesi non vaccinati. Nonostante la rimozione del divieto di ingresso per le persone non vaccinate, richiederà comunque a tutti i turisti di presentare un test PCR negativo prima di salire a bordo del loro volo. Inoltre, i cittadini stranieri dovranno effettuare un altro PCR dopo l’arrivo.

Islanda

Regole di ingresso: estremamente facile

L’Islanda sta ora accogliendo i viaggiatori non vaccinati a braccia aperte – non sono necessari moduli di test o quarantene. L’ingresso è semplice come lo era nel 2019. Una volta all’interno del paese, sono stati rimossi anche gli obblighi di mascherina, il coprifuoco e i limiti di assembramento.

Nota: questo elenco non è esaustivo e i viaggiatori dovrebbero controllare i siti web governativi prima di pianificare qualsiasi viaggio.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Cinque importanti ordinanze di venerdì 25 febbraio a favore dei non vaccinati sospesi dal lavoro. IL TESTO INTEGRALE DEI PROVVEDIMENTI

Read Next

Un’epidemia di arresti cardiaci

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock