• Ottobre 2, 2022

Gravissimo Stefano Tacconi dopo un malore improvviso

L’ex portiere della Juve e della Nazionale è nel reparto di neurochirurgia all’Ospedale di Alessandria. Le sue condizioni sarebbero serie.

Il mondo del calcio è in ansia per le condizioni di Stefano Tacconi, 64 anni. L’ex portiere della Juventus, dove ha militato dal 1983 al 1992, e della Nazionale è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia all’Ospedale di Alessandria dopo aver accusato un malore in mattinata ad Asti. Trasportato subito al pronto soccorso di Asti, dove ieri sera aveva partecipato all’evento nell’ambito della ‘Giornata della figurine’, è stato poi trasferito ad Alessandria. Le sue condizioni sarebbero serie.

Fonte

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Il Ministero si affretta a scongiurare la correlazione tra i casi di epatite acuta infantile e vaccini Covid, già pronta la circolare

Read Next

Troppe reazioni avverse. I medici di base pugliesi si rifiutano di somministrare la quarta dose ai fragili. Temono responsabilità legali