• Aprile 13, 2024

Il VIDEO del malore improvviso del giovane giornalista durante il TG della mattina. I medici: “è una REAZ. AVV.!”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Da alcune ore gira sui social un altro video drammatico. Un giovane giornalista che sta conducendo il telegiornale ha un malore improvviso, non riesce a scandire le parole e dopo alcuni secondi si blocca e crolla.

Si tratta del giovane giornalista 28enne di “Telemundo” Jeremy Ortiz, colpito in diretta da malore improvviso mercoledì mattina, 16 novembre.

Ha scritto il quotidiano portoricano “Primera Hora” giovedì 17 novembre: “Jeremy Ortiz Portalatín riposerà per diversi giorni dopo il malore improvviso che ha subito ieri durante la trasmissione del programma Hoy Día Puerto Rico.

Il reporter di 28 anni è stato dimesso ieri ed è in condizioni di salute stabili dopo aver avuto difficoltà in diretta.
I medici hanno collegato l’incidente a una reazione avversa ad un farmaco, ha detto la rete televisiva “Telemundo”.

In un video pubblicato nel pomeriggio di giovedì, il giovane giornalista ha parlato degli esami che sono stati effettuati ieri e ha ribadito di stare bene.

“Ieri sono andato all’ospedale Pavía Santurce e mi hanno trattato molto bene, sono stato lì tutto il giorno, mi hanno valutato per circa 8 ore e non ho avuto problemi di salute”, ha detto.

“Hanno fatto una TAC alla testa, una radiografia del torace, un ecocardiogramma per controllare il mio cuore, hanno preso un campione di sangue, un campione di urina, hanno fatto più test, mi hanno persino testato per COVID e influenza e sono risultato negativo; Ho ancora la tosse per il cambio climatico che ho avuto quando sono stato di recente in vacanza e il medico mi ha detto che è andato tutto bene, non c’è alcun segno che di tumore alla testa o di incidente cerebrovascolare, né qualsiasi ostruzione cerebrale o di qualche arteria. Tutti i risultati sono andati bene. Così il medico ha concluso che, come sospettava fin dall’inizio, si è trattato di un effetto avverso di un farmaco aggravato dal fatto che non avevo potuto fare colazione, perché uno degli effetti del farmaco è proprio quello di farmi venire la nausea e farmi sentire incredibilmente malato. In combinazione con l’effetto del farmaco che mi aveva stordito c’è stato questo calo di zucchero che non sai nemmeno se la mia pressione è scesa… ma sto bene”, ha dichiarato.

Lo storico conduttore televisivo di Telemundo Jorge Rivera Nieves ha detto: “Fortunatamente non è niente di grave. Ci siamo spaventati molto assistendo in diretta al malore improvviso”.

Jeremy Ortiz nei mesi scorsi ha partecipato alla campagna televisiva per promuovere il vaccino covid e ha postato sui social un selfie mentre riceveva il vaccino il 21 aprile 2021 con questo messaggio:

“Pregando che con la fine della pandemia culminino anche l’indifferenza e l’egoismo, che hanno avuto un ruolo protagonista nella diffusione del COVID19. 💉😷↔️🧼🚫🦠#vaccino#vaccine#covid19#coronavirus”.

Di seguito il video del malore improvviso che ha colpito Jeremy Ortiz in diretta durante il programma Hoy Día Puerto Rico.

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Malore improvviso al centro commerciale. Muore Babbo Natale

Read Next

Processo sulla morte del calciatore 23enne cinque giorni dopo il v. Udienza rinviata perché l’azienda farmaceutica non ha fornito le informazioni richieste

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock