• Maggio 21, 2024

Intervista esclusiva al noto attore sul settimanale nazionale: “il v. mi ha tolto il 50% della vista e causato paralisi!”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Ieri, venerdì 25 novembre, il settimanale Pronto ha pubblicato un’intervista al famoso attore argentino Enrique Liporace, che ha confessato di aver subito un grave danno dal vaccino covid che gli ha fatto perdere il 50% della vista.

Si legge nell’articolo: “Il prestigioso attore, assente per un po’ dai media, è ricomparso dopo una prolungata assenza e ha spiegato il dramma che sta vivendo. “Il secondo vaccino contro il coronavirus ha improvvisamente colpito la mia vista e ne ha causato un forte abbassamento “, ha detto.

È uno dei grandi attori della scena nazionale, con una prolifica carriera nel cinema, nel teatro e in televisione. All’età di 81 anni, Enrique Liporace ha ricevuto la proposta di tornare a recitare sul palcoscenico e la ha accettata ma ha rivelato, per la prima volta, di non avere una buona salute. “Questo è il mio ritorno al lavoro dopo un periodo che non è stato dei migliori”, aveva confidato il prestigioso attore dialogando con la trasmissione Dietro le quinte, sul canale radio AM 540.
Cosa è successo? Il produttore Aldo Funes lo ha assunto per recitare nella commedia Divina familia, insieme a Fabián Vena e Viviana Saccone la prossima estate al Teatro Enrique Carreras di Mar del Plata e Liporace ha accolto con grande gioia l’offerta, dopo un periodo di incertezza e angoscia a livello fisico ed emotivo.
“È un ritorno molto speciale perché vengo da una malattia molto grave dovuta ad alcuni vaccini ma mi sto riprendendo ed è bellissimo tornare al lavoro e incontrare i miei cari amici e colleghi. Il pubblico sarà molto emozionato quando vedrà il show”, ha raccontato il leggendario attore.
Intervistato da Daniel Gómez Rinaldi, Nico Peralta e Romina Carballo, Liporace ha approfondito il dramma che sta vivendo. “Ho avuto una grave reazione avversa al vaccino covid che ha ridotto la mia vista e paralizzato parte del mio corpo, cosa che nel tempo si è risolta. Il forte calo della vista, invece, è ancora presente e sto migliorando a poco a poco. Non sono con la mia capacità visiva normale, ora sono al 50 per cento”, ha detto.

Quando il giornalista Nico Peralta ha voluto sapere di che vaccino si trattava, l’attore ha raccontato: “È stata la seconda dose del vaccino Sputnik, quello russo, che mi ha prodotto la grave reazione. È stato tutto improvviso: mi hanno fatto il vaccino e improvvisamente ho avuto dei malesseri che non avevo mai avuto. Tutto questo mi ha sorpreso. Sono andato subito dal medico e mi ha detto che evidentemente qualcosa del vaccino o una reazione anomale del corpo ha causato tutti questi gravi problemi”.
Se sei sotto trattamento medico? Liporace ha risposto: “Sì. Continuo con i medici ma per fortuna sto migliorando. Con il tempo si guarisce ma è ancora tutto molto doloroso e costoso. Subito la mia vista è diminuita e questa situazione è molto difficile”.

Ti influenza questo calo della vista quando leggi le sceneggiature? “Sì, certo. Mi costa molto di più ma per fortuna ho un assistente molto bravo, che è un attore che si chiama Fabián e mi aiuta molto. È laborioso, onesto, tenace e mi sta aiutando a uscire da tutto questo nel migliore dei modi”, ha concluso Liporace, che da fine dicembre tornerà in teatro a Mar Del Plata con lo spettacolo Divina familia”.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Muore improvvisamente nel letto a 30 anni il miliardario re delle crypto

Read Next

La lettera di una 29enne: “Ero già disabile ma il v. mi ha distrutto la vita”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock