• Marzo 30, 2023

La cantante Oriana Guarino denuncia su Facebook le gravi reazioni avverse dopo il vaccino Pfizer: sindrome multi-infiammatoria e problemi neurologici

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Oriana Guarino, cantante nota con il nome di Oriana Curls, ha denunciato su Facebook le gravi reazioni avverse che l’hanno colpita dopo il vaccino Pfizer.

Scrive Oriana Guarino: “Mi ci è voluto un po’ di tempo per postarlo qui perché è molto più difficile scrivere questo che annunciare di avere il covid, ed è anche qualcosa che non volevo accettare all’inizio (ma mi sentivo sotto pressione e dovevo farlo per lavoro quando ancora le prevendite per gli spettacoli erano molto basse!), ma in realtà sono una persona danneggiata dal vaccino covid. Ho ricevuto solo una dose a metà luglio e dal quel momento il mio corpo non è più stato lo stesso… ho sviluppato una sorta di sindrome multi-infiammatoria, che ha colpito tutto il mio corpo, e ho sviluppato circa 25 effetti collaterali neurologici che hanno causato molta angoscia e problemi nel mio corpo e nella mia vita quotidiana…dal mal di testa persistente, alla nebbia mentale, torcicollo, dolori al petto, bruciore interno, debolezza muscolare, affaticamento, formicolio e così via, è stato come andare all’inferno…
Per fortuna sempre più persone sono consapevoli di queste reazioni e il vaccino dovrebbe essere fatto sicuramente dopo una disamina attenta del consenso informato, basato su dati reali, e non bisogna farlo perché qualcuno ti sta dicendo che è la cosa giusta da fare. Anche se è il tuo migliore amico… Non conoscono il tuo corpo.
Se ritieni che questo sia giusto per te, fallo. Se ritieni che non lo sia, non farlo.
Pensavo di stare appena iniziando a migliorare dopo 5 mesi orrendi, ma ora ho il covid e non sono sicura se tornerò al punto di partenza o cosa accadrà…almeno potrei ricevere più aiuto perché ora potrei essere considerato un caso ‘covid’ invece di una danneggiata da vaccino senza nessun aiuto, e questo è anche un altro argomento di dibattito… prendi le tue decisioni con saggezza. Avrei dovuto fidarmi delle mie sensazioni fin dall’inizio, ma ho lasciato che il mondo esterno e la paura di non poter fare il mio lavoro prendessero il sopravvento.
Inoltre, sono fortunata a non aver avuto problemi cardiaci, ictus, paralisi, tremori corporei o peggio… e ho imparato così tanto sulla salute, sul mio corpo e su me stessa in generale, quindi guarderò anche gli aspetti positivi.
State al sicuro amici miei”.

Tra gli oltre cento commenti al post, Martina Carluccio scrive: “Sfortunatamente ho sentito di tante reazioni negative ai vaccini da parte delle persone intorno a me. Ognuno dovrebbe fare ciò che sente sia giusto per il proprio corpo senza sentirsi sotto pressione o costretto a farlo. Non siamo tutti uguali, ma questo è stato chiaramente dimenticato. Mi dispiace molto per il tuo problema e spero che guarirai molto presto!”

Sophie Armstrong scrive: “Grazie per aver condiviso la tua storia. Ho amici che sono anche gravemente danneggiati dopo il vaccino, a cui è stato detto di non farne più e non riescono a ricevere cure o risarcimenti. 3 amici sono morti per infarto e le loro famiglie non hanno ricevuto nulla a causa della clausola di responsabilità.
Spero che troverai un gruppo di supporto e un trattamento adeguato. Sto pregando che questo vaccino venga ritirato dal mercato prima che perdiamo troppi altri cari. A causa di una campagna pubblicitaria estremamente efficace, stiamo dormendo in un periodo di malaffare medico/governativo e nessuno riesce a vederlo. Se un veterinario fosse venuto e avesse detto che volevano iniettare tutto il nostro bestiame per una malattia che ha un tasso di guarigione del 99% con un nuovo vaccino che non aveva dati di sicurezza a lungo termine e l’azienda farmaceutica non aveva alcuna responsabilità, l’avremmo cacciato fuori dall’azienda agricola. Sempre qui per te se hai bisogno di aiuto nella ricerca di cure”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

“Pagella Politica” sbugiarda Speranza. L’obbligo vaccinale per gli over 50 è stato un colossale FLOP

Read Next

Medici testimoniano l’aumento di cancro e AIDS. Da cosa dipende?

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock