• Ottobre 2, 2022

La Cina approva il primo vaccino Covid spray

La Cina è il primo Paese ad approvare un vaccino contro il Covid per via inalatoria.

Prodotto da CanSino, ha ingredienti simili al vaccino iniettato, utilizzando un adenovirus come vettore.

Nebulizzato e inalato, Convidecia Air può fornire una buona protezione dopo una sola inalazione, afferma l’azienda.

Altri ricercatori, compresi team nel Regno Unito e negli Stati Uniti, hanno studiato i vaccini spray nasali.

Gli scienziati affermano che questi possono conferire una maggiore immunità nel rivestimento del naso e delle vie aeree superiori, dove il Covid in genere trova accesso nel corpo.

La National Medical Products Administration of China ha concesso a CanSino l’approvazione per l’uso del vaccino per via inalatoria come dose di richiamo.

Source

eVenti Avversi

Read Previous

Justin Bieber sta male, posticipa il tour mondiale di “Justice”: “Ho bisogno di fare della mia salute la priorità in questo momento”

Read Next

Malore in campo nel giorno del suo compleanno: gravissimo un 14enne