• Gennaio 27, 2023

La FDA ha annunciato l’approvazione della “carne coltivata in laboratorio” dalla società UPSIDE. Indovinate chi c’è dietro ai finanziamenti di UPSIDE?

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Molte persone attente all’ambiente ritengono che la carne coltivata in laboratorio possa essere un’alternativa etica alla carne convenzionale. Può risolvere più problemi contemporaneamente come le richieste alimentari della popolazione in aumento, aiutare l’ambiente e consumare carne cruelty-free. Poiché è coltivata in laboratorio, il suo contenuto di grassi può anche essere modificato rendendolo più nutriente.

La carne coltivata in laboratorio è un’alternativa alla carne convenzionale. Viene coltivata in laboratorio attraverso il processo di coltura, in cui una biopsia viene prelevata da un animale vivo e le cellule staminali vengono separate dalle cellule muscolari. Queste cellule staminali sono coltivate in un mezzo che fornisce loro i nutrienti necessari per la proliferazione. Le cellule staminali si moltiplicano e si trasformano in cellule muscolari e cellule adipose, formando infine carne.

La carne coltivata in laboratorio è anche chiamata carne coltivata, carne a base di cellule, carne artificiale, carne coltivata e carne di design.

Ma veniamo al dunque.

Il 17 novembre 2022, la FDA ha autorizzato e approvato la società a vendere la sua carne di pollo coltivato al pubblico.  Questo rende Upside Foods la prima azienda a ricevere l’approvazione per introdurre sul mercato prodotti a base di carne coltivata. 

In quello che è stato riconosciuto come il più grande round di finanziamento nel settore della carne coltivata fino ad oggi, UPSIDE Foods (ex Memphis Meats) ha appena concluso la sua serie C raccogliendo $ 400 milioni a una valutazione di oltre $ 1 miliardo. Questo investimento evidenzia il costante interesse per l’industria della produzione alimentare sostenibile, da parte degli investitori.

Questo round di Serie C è stato co-guidato da Temasek, una società di investimento globale con sede a Singapore insieme all’Abu Dhabi Growth Fund (ADG), un nuovo investitore. Altri nuovi investitori includono Baillie Gifford, John Doerr, Givaudan, SALT fund e Synthesis Capital. A loro si uniscono i nomi di spicco della tecnologia e degli investimenti come Cargill, SoftBank Vision Fund 2, Cercano Management, CPT Capital, Dentsu Ventures, l’investitore globale EDBI con sede a Singapore, Kimbal e Christiana Musk, Norwest Venture Partners, Indie Bio di SOSV e Tyson Foods e… (rullo di tamburi) il solito beniamino BILL GATES. ( VEDI QUI)

UPSIDE Foods utilizzerà i fondi raccolti per costruire il suo impianto di produzione commerciale con una capacità annuale pianificata di decine di milioni di libbre di prodotti a base di carne coltivata. Questa struttura avrà la capacità di produrre qualsiasi specie di carne, sia macinata che intera, con l’attenzione iniziale sul pollo. Inoltre, i fondi aiuteranno a costruire una solida catena di approvvigionamento per i componenti critici dell’alimentazione cellulare nel tentativo di ridurre i costi e consentire una maggiore scala.

Inoltre, UPSIDE Foods istruirà ulteriormente i suoi consumatori, investirà in ricerca e sviluppo per la prossima generazione di prodotti a base di carne coltivata e continuerà a far crescere il suo team di personale 170 +. Uma Valeti, CEO e fondatrice di UPSIDE Foods, ha commentato: “UPSIDE ha raggiunto un punto di flessione storico, passando dalla ricerca e sviluppo alla commercializzazione”.

Ma la carne coltivata in laboratorio è sana?

Le domande della ricerca in questo momento sono: come possono questi composti essere prodotti su scala industriale e come si può garantire che nessuno di essi avrà effetti negativi sulla salute umana a breve e lungo termine? 

I sostenitori della carne in vitro sostengono che sia più sicura della carne convenzionale, basandosi sul fatto che la carne coltivata in laboratorio è prodotta in un ambiente completamente controllato da ricercatori o produttori, senza alcun altro organismo, mentre la carne convenzionale è parte di un animale a contatto con il mondo esterno. Tuttavia, possiamo sostenere che gli scienziati o i produttori non sono mai in grado di controllare tutto e qualsiasi errore o svista può avere conseguenze drammatiche in caso di problemi di salute. Ciò si verifica frequentemente al giorno d’oggi durante la produzione industriale di carne tritata.

Un altro aspetto positivo legato alla sicurezza della carne coltivata è che non è prodotta da animali allevati in uno spazio ristretto, in modo da eliminare il rischio di un’epidemia e non c’è bisogno di costose vaccinazioni contro malattie come l’influenza. Di contro però, possiamo sostenere che in questo caso sono le cellule, non gli animali, che vivono in gran numero nelle incubatrici per produrre carne coltivata.

Effetti potenzialmente sconosciuti per la salute

Sfortunatamente, non si è a conoscenza di tutte le conseguenze della coltura della carne per la salute pubblica, poiché la carne in vitro è un nuovo prodotto. Alcuni autori sostengono che il processo di coltura cellulare non è mai perfettamente controllato e che possono verificarsi alcuni meccanismi biologici inaspettati.

Ad esempio, dato il gran numero di moltiplicazioni cellulari in atto, è probabile che si verifichi una certa disregolazione delle linee cellulari come accade nelle cellule tumorali.

La carne coltivata è ancora un prodotto nuovo e le sue conseguenze sulla salute pubblica sono sconosciute. Esiste la possibilità di disregolazione delle linee cellulari considerando la crescita esponenziale e la moltiplicazione delle cellule. Poiché non è possibile controllare completamente il processo di coltura, potrebbero verificarsi progressi indesiderati.

Un potenziale problema di salute che spicca sono le proprietà di promozione del cancro delle cellule che proliferano esponenzialmente in vitro. Il consumo di carne coltivata in laboratorio con tali linee cellulari difettose può avere effetti ingiustificati sul corpo umano, gli effetti esatti rimangono sconosciuti.


PER APPROFONDIRE:

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Tutto il Paese sotto shock! Ieri giovedì 17 novembre pubblicata sulla stampa nazionale la testimonianza di due 17enni sulla sedia a rotelle dopo il v.

Read Next

Malore improvviso per Umberto Bossi

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock