• Ottobre 2, 2022

La Germania come la Cina,”Corona-Warn-App”: lo stato della vaccinazione riconoscibile dal colore. Nel frattempo il ministro quattro dosi più Paxlovid, non se la passa troppo bene …

Karl Lauterbach rivela un nuovo aggiornamento per l’app Covid. Colori diversi daranno diritti diversi in futuro. Questo sistema esiste già in Cina.

Il ministro federale della sanità Karl Lauterbach annuncia i suoi controversi piani Covid per l’autunno. Critiche soprattutto per l’intenzione di esentare dall’obbligo della mascherina solo le persone appena vaccinateCiò mette di fatto anche le persone che sono già state vaccinate tre o quattro volte in questo momento legalmente sullo stesso piano dei non vaccinati. 

Tuttavia, Lauterbach non crede che le persone verranno vaccinate ogni tre mesi dall’autunno in poi per essere esentate dall’obbligo della maschera. Scrive che l’idea è “assurda“. E ancora: “Nessun dottore lo fa, nessuno lo vuole”.

Lauterbach si attiene al suo piano, difende la nuova legge sulla protezione delle infezioni e afferma: “Se in autunno saranno disponibili vaccini che proteggono dalle infezioni, dovrebbero essere utili anche per coloro che sono stati vaccinati. Non puoi fare a meno di una mascherina all’interno in autunno. Un’eccezione sarebbe giustificabile per chi è appena stato vaccinato”.

Tuttavia, se troppe persone facessero uso di questa eccezione , “cambieremmo la regola e chiuderemmo l’eccezione“, ha annunciato Lauterbach. 

Un “requisito generale di mascherina all’interno o un test sarebbe quindi una conseguenza“. Il ministro della Salute aveva precedentemente detto a proposito dell’esenzione dalla mascherina per i neo vaccinati: “Questo sarà sicuramente un incentivo per l’uno o per l’altro a pensare se vorrebbe essere vaccinato”.

In questo contesto, i critici temono che sarà difficile o impossibile per ristoratori, cinema e altre strutture interessate controllare in modo rapido e semplice la frequenza con cui un visitatore è già stato vaccinato. E se deve indossare una mascherina o meno.

 Lauterbach contraddice: “E’ sbagliato anche il fatto che ‘vaccinato di fresco’ non possa essere controllato, sulla CWA (Corona-Warn-App, ndr) è previsto un colore diverso del certificato. Più facile di 2G+ prima.”

“Nonostante quattro vaccinazioni e Paxlovid, avevo sintomi più forti”

Il sistema con colori diversi esiste già in Cina. Le cosiddette app “Health Code” giocano un ruolo cruciale in questo caso. Le app creano profili di movimento e visualizzano lo stato di salute. A seconda del colore, gli utenti hanno quindi diritti diversi. Un codice verde consente la libera circolazione, arancione e rosso significano la quarantena per un massimo di due settimane. Lo riporta l’emittente pubblica ORF.

Intanto il ministro della Salute è in via di guarigione dopo l’infezione da Covid. Secondo Lauterbach, le cose stanno “lentamente migliorando”. Tuttavia, il Covid-19 “non è cosa da poco. Nonostante quattro vaccinazioni e Paxlovid, ho avuto sintomi più gravi del previsto”.

Tuttavia, non è ancora chiaro quando a Lauterbach sia stata somministrata la quarta vaccinazione. Il Ministero Federale della Salute ha negato questa informazione. Un portavoce: “Vi prego di capire che non possiamo entrare nei dettagli su questioni mediche.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Turbo-cancro. Houston, abbiamo un problema.

Read Next

Il prestigioso endocrinologo Pietro Gasparoni licenziato dopo aver condiviso un appello alla cautela vaccinale su carta intestata di una clinica