• Aprile 13, 2024

L’Italia ha già pagato 10 milioni per il vaccino Sanofi-GlaxoSmithKline…non ancora autorizzato

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Come riportato da il quotidiano Il Tempo, l’Italia ha già acquistato il nuovo vaccino di Sanofi e GlaxoSmithKline contro il Covid, che non è ancora stato autorizzato.

Attraverso la struttura commissariale diretta dal generale Francesco Paolo Figliuolo, l’Italia ne ha ordinate 10 milioni di dosi, per la precisione 9.964.800. Prezzo: 41,5 milioni di euro. Dei quali al momento sono stati già liquidati 9,7 milioni.
“Il Tempo” alcuni giorni fa ha chiesto alla struttura commissariale per quale motivo abbia già sborsato delle somme quando non si sa ancora se il nuovo siero otterrà il necessario via libera da parte dell’Agenzia europea per i medicinali. Al momento della stesura dell’articolo non era però ancora arrivata alcuna risposta.

Il commissario ha inserito l’acquisto di questo vaccino nella lista degli affidamenti di forniture per l’anno 2021. La procedura è europea, infatti rientra tra gli ordinativi previsti a seguito degli accordi sottoscritti dalla Commissione Ue con gli Stati membri. In realtà, siamo già in ritardo, perché il contratto d’appalto avrebbe dovuto avere come data d’inizio il 30 settembre scorso e dovrebbe terminare il 30 settembre di quest’anno. Un ritardo dovuto al fatto che inizialmente Sanofi e GSK miravano a produrre un siero a mRna, lo stesso metodo utilizzato da Pfizer e Moderna. Poi, in corso d’opera, ci hanno ripensato e hanno optato per un siero tradizionale. I tempi, quindi, si sono allungati. In linguaggio tecnico si tratta di un vaccino “proteico-adiuvato“, che ha tra i suoi vantaggi il costo più basso e la possibilità di essere conservato a temperature da frigorifero.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Il CEO di Moderna annaspa alla domanda sulla presenza di una sequenza di DNA brevettata dalla sua azienda nel 2016, nel SARS-CoV-2

Read Next

Vaccino GSK e Sanofi COVID-19 prodotto in cellule di insetti con adiuvante SQUALENE (MF59) altamente tossico

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO