• Febbraio 9, 2023

Lutto nel calcio. E’ morto stamattina per ictus improvviso l’arbitro internazionale durante l’allenamento. Aveva arbitrato pochi giorni fa la partita del PSG e il 2 novembre il Real Madrid in Champions

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


L’arbitro francese Johan Hamel è morto tragicamente oggi, mercoledì 16 novembre, a causa di un ictus accusato durante il suo consueto allenamento. Una perdita che ha scosso e emozionato la Francia e l’intero movimento del calcio internazionale in considerazione della stima e dell’impegno internazionale di Hamel, il quale aveva esordito non più tardi di due settimane fa in Champions League in qualità di quarto ufficiale.

Hamel, 42 anni, ha diretto più di 130 partite nella massima serie francese, la Ligue 1, e di recente aveva preso parte al suo primo incontro in Champions League in qualità di quarto uomo nella gara che ha visto contrapposte Celtic a Real Madrid nell’ultimo turno della fase a gironi. Un esempio della carriera brillante del fischietto francese, mancato improvvisamente.

La sua ultima partita da direttore di gara risale al 6 novembre, lo scontro di Ligue 1 del Lille con il Rennes, mentre domenica scorsa è stato assistente del VAR al Parco dei Principi in occasione della sfida tra il Paris Saint Germain e Auxerre, finita 5-0. Inoltre ha diretto 85 partite di Ligue 2, un incontro del campionato della Serie B francese pure quest’anno, quello tra il Metz e l’Annecy.

Quest’anno aveva arbitrato anche due partite di Nations League: Slovacchia-Bielorussia e Moldavia-Liechtenstein.

Nella sua carriera, iniziata come per altri, per assecondare la sua passione per il calcio giocato, ha seguito un percorso lineare che dai pali (giocava da giovane come portiere), lo ha condotto a diventare arbitro e a salire fino alla Ligue 1, a dirigere incontri in Coupe de la Ligue e Coupe de France e all’incarico di quarto ufficiale in Conference, Europa League e infine in Champions.

“L’arbitraggio è in lutto. Apprendiamo del decesso del contro collega e amico Johan Hamel, arbitro di Ligue 1, all’età di 42 anni. Alla sua famiglia, ai suoi cari e amici, Safe e gli arbitri rivolgono le loro condoglianze più profonde. Johan, ci mancherai”, il ricordo dell’associazione arbitri.

il profilo Twitter Fifa Media ha pubblicato pochi minuti fa un messaggio dell’ex arbitro internazionale italiano Pierluigi Collina: “Il mondo degli arbitri e tutti i direttori di gara qui alla Coppa del Mondo FIFA in Qatar sono uniti nel dolore per l’inaspettata scomparsa del nostro collega e amico Johan Hamel. Inviamo collettivamente le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, ai parenti e agli amici di Johan”.

FONTE

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Diciannovenne trovato morto per malore improvviso su un autobus martedì 15 novembre

Read Next

Camionista Amazon muore per malore fulminante in Lombardia. Un suo collega è morto ieri sera a pochi chilometri di distanza dopo cinque giorni di agonia per emorragia cerebrale improvvisa

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock