• Novembre 27, 2022

Maratona di Londra, muore a 36 anni durante la corsa: è crollato in terra a 5 km dall’arrivo. Inutili i soccorsi

L’organizzazione ha confermato il decesso dell’uomo. Non sono state rivelate le cause in attesa del referto ufficiale.

Dramma alla maratona di Londra. Un uomo di 36 anni, che partecipava alla storica gara di running, è morto a meno di 5 chilometri dall’arrivo. Gli organizzatori hanno confermato che il runner è deceduto durante l’evento. L’uomo è crollato in terra durante la corsa ma non è riuscito a salvarsi nonostante la rapida risposta delle squadre mediche.

Questa la breve dichiarazione rilasciata dagli organizzatori dalla maratona di Londra: «Con profonda tristezza, confermiamo la morte di un partecipante alla TCS London Marathon 2022. Un uomo di 36 anni del sud-est dell’Inghilterra è crollato tra il miglio 23 e il miglio 24 e, sebbene abbia ricevuto cure mediche immediate e un’ambulanza fosse sul posto entro tre minuti, è deceduto in ospedale. Tutti coloro che sono coinvolti nell’organizzazione della Maratona di Londra desiderano esprimere le più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici. La famiglia ha richiesto la privacy e nessun ulteriore dettaglio verrà rilasciato in accordo con i loro desideri. La causa della morte sarà stabilita a seguito dei risultati dell’autopsia».

Leggi di più

eVenti Avversi

Read Previous

La Società italiana di pediatria (Sip) chiede più vaccini e il ritorno all’ obbligo di mascherine a scuola

Read Next

Finalmente qualcuno si sveglia! In Germania la commissione sui vaccini “Stiko”, pretende i dati sui prodotti Pfizer e Moderna