• Dicembre 10, 2022

Muore a 19 anni per un malore in mare. Il nonno : ” Era sanissimo”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Ha fatto solo un tuffo in quel mare di cui conosceva ogni tratto e ogni fondale. Ma qualcosa è andato storto, Lorenzo Guerrieri, universitario romano di 19 anni non è più riemerso dalle acque di Ventotene. Esperto sub, non aveva con sé l’attrezzatura, aveva deciso di non scendere di nuovo negli abissi come il pomeriggio precedente. Aveva solo accompagnato gli altri sull’imbarcazione in appoggio alle attività di diving organizzate per le immersioni e lo snorkeling. Erano le 10 di ieri mattina quando si è tuffato per un bagno in località Le Sconciglie nei pressi di Punta Mamma Bianca. Non vedendolo i compagni si sono tuffati intuendo fosse accaduto qualcosa: lo hanno trovato adagiato sul fondale, a circa 20 metri, lo hanno preso e riportato in superficie e adagiato all’interno dell’imbarcazione ricondotta a gran velocità nel porto dell’isola.

Affidato ai soccorsi del personale del 118, per Lorenzo non c’è stato nulla da fare.
Gli operatori hanno provato per un’ora a rianimarlo. Ma il suo corpo non ha reagito. Resta ora da accertare se la tragedia sia riconducibile ad un improvviso e sconosciuto malore o, se tuffandosi in acqua, il giovane abbia urtato da qualche parte, contro uno scoglio o un altro oggetto presente in acqua. Bisognerà attendere l’esito dell’autopsia, disposta dalla Procura della Repubblica di Cassino. Ieri pomeriggio il corpo del 19enne è stato trasportato sul continente a mezzo nave di linea diretta a Formia. Ad attendere la salma i genitori, Alessandra Fionelli e Giovanni Guerrieri, travolti dal dolore, da quando al mattino hanno ricevuto la notizia. Una ditta di onoranze funebri ha poi provveduto al trasporto della salma presso l’obitorio dell’ospedale Santa Scolastica di Cassino dove sarà eseguito l’esame autoptico.

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Mortalità in eccesso, dalla Germania uno studio approfondito dei dati: le morti in eccesso sono strettamente correlate all’ inoculazione di massa

Read Next

L’estate volge al termine con un bilancio agghiacciante di decessi prematuri e inspiegati. Ancora decine di vittime di malore improvviso negli ultimi giorni. Il più giovane aveva 19 anni

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock