• Dicembre 6, 2023

Nature: ” PROVE EVIDENTI di un AUMENTO del rischio di MIOCARDITE e PERICARDITE nella settimana successiva alla vaccinazione con vaccini mRNA sia nei maschi che nelle femmine”. NUOVO STUDIO

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Un nuovo studio peer- reviewed appena pubblicato dalla prestigiosa rivista scientifica Nature, che ha utilizzato i dati sulle dimissioni ospedaliere e sui vaccini a livello nazionale in Francia, fornisce “prove evidenti di un aumento del rischio di miocardite e pericardite nella settimana successiva alla vaccinazione contro Covid-19 con vaccini mRNA sia nei maschi che nelle femmine“.

Lo studio intitolato “Age and sex-specific risks of myocarditis and pericarditis following Covid-19 messenger RNA vaccines” prende in esame le segnalazioni di casi di miocardite e pericardite in seguito al ricevimento di vaccini mRNA Covid-19.

Poiché le campagne di vaccinazione devono ancora essere estese, abbiamo mirato a fornire una valutazione completa dell’associazione, per vaccino e per sesso ed età. Utilizzando i dati sulle dimissioni ospedaliere e sui vaccini a livello nazionale, abbiamo analizzato tutti i 1612 casi di miocardite e 1613 casi di pericardite verificatisi in Francia nel periodo dal 12 maggio 2021 al 31 ottobre 2021.

Eseguiamo studi caso-controllo abbinati e troviamo maggiori rischi di miocardite e pericardite durante la prima settimana dopo la vaccinazione, e in particolare dopo la seconda dose, con odds ratio aggiustati di miocardite di 8,1 (intervallo di confidenza [CI] 95%, da 6,7 ​​a 9,9) per il BNT162b2 e 30 (IC 95%, da 21 a 43) per il vaccino mRNA-1273. Le associazioni più grandi si osservano per la miocardite dopo la vaccinazione con mRNA-1273 in persone di età compresa tra 18 e 24 anni.

Le stime dei casi in eccesso attribuibili alla vaccinazione rivelano anche un carico sostanziale di miocardite e pericardite in altri gruppi di età e sia nei maschi che nelle femmine“.

LEGGI LO STUDIO COMPLETO: https://www.nature.com/articles/s41467-022-31401-5

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

L’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che il vaiolo delle scimmie non è un’emergenza sanitaria globale… Per il momento

Read Next

Poliomielite in Gran Bretagna: inizia la ricerca della fonte del virus e il SSN inizia a contattare i genitori di bambini non vaccinati

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.