• Novembre 26, 2022

Saluzzo (Cuneo). 24enne colpito da miocardite dopo seconda dose di vaccino Pfizer

Francesco Boaglio, 24 anni, affetto da una sindrome genetica rara con successiva diagnosi di autismo, è stato colpito da miocardite dopo la seconda dose del vaccino Pfizer.

La sorella Chiara conferma che il fratello era in buona salute prima del vaccino e non soffriva di alcun problema cardiaco: “Abbiamo visto il suo fisico indebolirsi gradualmente, perdere peso e appetito con difficoltà sempre maggiori a reggersi sulle gambe”.

Francesco Boaglio ha ricevuto le due dosi di vaccino Pfizer il 17 aprile e l’8 maggio scorso.

I familiari hanno segnalato il caso all’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) che lo ha inserito nel sistema di farmacovigilanza tra le sospette reazioni avverse al vaccino.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Sicuri ed efficaci? – Il 78% dei decessi covid-19 sono tra i vaccinati, il 47% è l’aumento dei decessi adolescenziali. Segnalazioni di arresti cardiaci ai massimi storici

Read Next

L’NIH (Istituto Nazionale della Salute) negli USA indaga sul rapporto tra vaccino Covid e problemi mestruali