• Marzo 4, 2024

Si sente male e perde la vita a 15 anni la giovane promessa dell’hockey su pista

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Dramma nel mondo dell’hockey su pista ed in particolare a Barcelos, nel distretto portoghese di Braga, sede della storica squadra di hockey su pista “Óquei Clube de Barcelos” (OC Barcelos), che nella sua storia ha vinto tre campionati nazionali, quattro Coppe del Portogallo, quattro Supercoppe portoghesi, una Elite Cup e in ambito internazionale vanta una Coppa dei Campioni, una Coppa delle Coppe, una Coppa World Skate Europe, una Coppa Continentale e una Coppa Intercontinentale.

Si è sentito male ed è morto un giocatore della squadra under 17, il quindicenne Rui Picas sabato 17 dicembre. La notizia è stata pubblicata dalla squadra di Barcelos.

“La direzione dell’Óquei Clube de Barcelos, lo staff, i responsabili dell’allenamento, i colleghi con cui Rui ha condiviso lo spogliatoio e tutti gli altri atleti dell’OCB esprimono le loro più sentite condoglianze a tutta la famiglia, in particolare ai genitori del giovane Rui Picas. Era e sarà sempre ricordato come un ragazzo appassionato di hockey su pista. È stato un esempio come sportivo, ma anche come essere umano”, si legge nel comunicato del club.
Il quindicenne stava svolgendo un’attività scout nel quartiere di Igreja Nova, a Barcelos, quando improvvisamente ha perso la vita. Si è sentito male all’ora di pranzo e i vigili del fuoco hanno tentato senza successo di rianimarlo. La morte è stata dichiarata sul posto.
I funerali si sono svolti mercoledì 21 dicembre nella chiesa parrocchiale del quartiere di Lama, dove è nato .
Il giovane era stato sottoposto a visite mediche due settimane fa, senza che nulla facesse presagire questo dramma. La morte improvvisa ha lasciato in lutto l’intero comune di Barcelos. Oltre alla squadra di hockey, anche il mondo scout è in lutto. “Il Movimento Scout e il Corpo Nazionale degli Scout sono stati impoveriti dalla partenza di Rui Filipe Fernandes Picas, dal Raggruppamento 559 – Lama, Núcleo de Barcelos, Regione di Braga, al campo eterno. Ai sensi dell’articolo 9 del Regolamento del Protocollo CNE, il Consiglio centrale dichiara ufficialmente il lutto nazionale per un periodo di 7 giorni, a partire dal 17 dicembre 2022. Esprimiamo a lui, alla sua famiglia e al suo gruppo le nostre più sentite condoglianze e solidarietà in questo momento di tristezza e dolore”, ha scritto l’organizzazione nazionale.
Anche il distretto scolastico di Barcelos, dove ha studiato Rui Picas, ha espresso il suo “profondo sgomento” alla notizia della sua morte.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Ricoverato dopo essersi sentito male, viene a mancare l’ex vice-direttore Rai. Il ricordo di Bruno Vespa

Read Next

Questo non sarà un bel Natale per molte famiglie: a DECINE le tragedie dell’ultima ora, il più giovane un 16enne

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock