• Febbraio 25, 2024

Un lotto difettoso di vaccino Pfizer sta causando “morte improvvisa” di bambini nelle West Midlands in Inghilterra?

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Un’ondata di morti tra bambini e giovanissimi nelle West Midlands in Inghilterra nell’ultimo mese, ha causato sospetti sul fatto che un lotto difettoso del vaccino Pfizer Covid-19 possa essere la colpa.

Chris Whitty, Chief Medical Officer per l’Inghilterra, ignorando le raccomandazioni alla cautela del Comitato congiunto per la vaccinazione e l’immunizzazione il 13 settembre 2021, ha spinto il governo del Regno Unito a procedere con la somministrazione di una singola dose del vaccino Pfizer a tutti i bambini di età superiore ai 12 anni.

Da allora, i dati dell’Office for National Statistics (ONS) mostrano che i decessi tra i bambini di età compresa tra 10 e 14 anni sono aumentati significativamente rispetto alla media quinquennale.

Le statistiche mostrano che dalla settimana successiva all’avvio della campagna vaccinale, i decessi tra tutti i bambini di età compresa tra 10 e 14 anni sono stati superiori del 44% rispetto alla media di 5 anni 2015-2019. I maschi vedono un aumento del 42% dei decessi e le femmine un aumento del 47% dei decessi.

Come si può rilevare dal grafico sopra, il totale cumulativo dei decessi tra le ragazze, nelle 7 settimane precedenti alla vaccinazione della fascia 12+, equivaleva a 13 sia nel 2021 che nel set di dati medio quinquennale, e poi “per coincidenza” è aumentato rispetto alla media quinquennale in seguito all’introduzione del vaccino Covid-19 nei bambini.

Ora, diversi rapporti da organi di stampa mainstream hanno evidenziato che un’ondata di strani decessi di bambini si è verificata nelle West Midlands dell’Inghilterra.

Il 3 novembre 2021, i paramedici hanno combattuto invano per salvare la vita di una ragazza.

La giovane vittima, che resta anonima, era in condizioni critiche quando sono arrivati i servizi di emergenza.

Un portavoce del West Midlands Ambulance Service ha dichiarato: “Siamo stati chiamati alle 9.03 del mattino per segnalazione di un’emergenza medica in un indirizzo su Spring Road, Stoke-on-Trent.

“Tre ambulanze, un ufficiale paramedico e la Midlands Air Ambulance di Tatenhill hanno assistito alla scena.

“All’arrivo, abbiamo scoperto una paziente, una bambina, in condizioni critiche. Ha ricevuto un supporto vitale avanzato subito.

“Ma sfortunatamente, nonostante tutti gli sforzi del personale dell’ambulanza, è stato impossibile salvarla e ne è stata dichiarata la morte”.

Lunedì 7 dicembre, un ragazzino è crollato inaspettatamente su Furlong Road nella città di Stoke-on-Trent mentre camminava verso la St Margaret Ward Catholic Academy.

I passanti si sono precipitati in suo aiuto e lo hanno messo in posizione di recupero mentre un’ambulanza accorreva sulla scena. È stato poi trasportato al Royal Stoke University Hospital in “condizioni critiche”, ma purtroppo non è stato possibile fare nulla per salvarlo.

Molti genitori con figli al St Margaret’s Ward hanno raccontato del loro dolore per la morte improvvisa.

Kel Ayssa ha riferito: “Così straziante. RIP piccolo uomo, pensando alla tua famiglia e ai tuoi amici.”

E Catherine Byrne ha dichiarato: “Mio figlio va alla scuola che ha frequentato. È una notizia così triste. Pensando alla sua povera famiglia. È devastante perdere un figlio troppo presto”.

Il West Midlands Ambulance Service ha confermato di essere stato chiamato per un’emergenza medica poco prima delle 9 del mattino dell’8 dicembre.

Un portavoce ha dichiarato: “Due ambulanze, un ufficiale paramedico e un medico di emergenza BASICS hanno assistito alla scena.

“All’arrivo, abbiamo scoperto un paziente, un ragazzino, in condizioni critiche, è stato trasportato al Royal Stoke University Hospital per ulteriori trattamenti”.

Con questa ondata di “coincidenze” che si verificano tutte nello Staffordshire, situato nelle West Midlands in Inghilterra, sono sorti numerosi sospetii sul fatto che un lotto difettoso del vaccino Pfizer, possa essere la causa, soprattutto dopo che un’indagine sui dati ufficiali negli Stati Uniti ha rilevato che diverse disabilità permanenti nonché morte, tra i bambini che hanno ricevuto vaccini Covid, è stata causata da alcuni lotti di Pfizer, il 6% del totale.

Il Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) è un programma degli Stati Uniti per la sicurezza dei vaccini, co-gestito dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e dalla Food and Drug Administration (FDA).

Il programma raccoglie informazioni tramite segnalazioni fatte da medici, infermieri e pazienti su eventi avversi (possibili effetti collaterali dannosi) che si verificano dopo la somministrazione di vaccini per accertare se il rapporto rischio-beneficio è abbastanza alto da giustificare l’uso continuato di un particolare vaccino.

I rapporti estratti dal database che erano stati presentati fino al 5 novembre 2021 mostrano che degli 802 singoli lotti di vaccino Pfizer somministrati ai bambini –

  • il 52% dei singoli lotti è stato responsabile di ogni visita nota al pronto soccorso,
  • il 22% dei singoli lotti è stato responsabile di ogni ricovero noto,
  • il 10% dei singoli lotti è stato responsabile di ogni evento potenzialmente letale noto,
  • il 6% dei singoli lotti è stato responsabile di ogni invalidità permanente,
  • e solo il 2-4% dei singoli lotti è stato responsabile di ogni morte nota.

Ciò suggerisce che lotti specifici del vaccino Pfizer Covid-19 hanno causato una quantità sproporzionata di danni ai bambini rispetto alla stragrande maggioranza dei lotti prodotti, con 20 lotti più dannosi del vaccino Pfizer dei 748 lotti noti, somministrati ai bambini. Tutti avevano “numero di lotto” che andava da EW0162 a EW0217.

Il “numero di lotto” è una stringa specifica di numeri e lettere che tiene traccia di un lotto specifico di vaccino.

Ulteriori analisi  inoltre, hanno rilevato che in un periodo di 6 mesi ci sono stati:

  • 8 volte più reazioni avverse,
  • 18 volte più visite al pronto soccorso,
  • 30 volte più ricoveri,
  • 24 volte più eventi potenzialmente letali,
  • 7 volte più disabilità permanenti
  • 15 volte più morti tra i bambini a causa del vaccino Pfizer, rispetto a quanto è stato registrato tra i bambini per i vaccini antinfluenzali in un periodo di due anni.

Grazie all’indagine sui dati VAERS, che evidenzia che la maggior parte degli eventi avversi gravi sono stati causati da un numero specifico di lotti di vaccino e i dati che confermano diversi decessi di bambini nelle West Midlands nell’ultimo mese, è certamente plausibile che un lotto difettoso del vaccino Pfizer, possa essere stato la colpa.

Le autorità si preoccuperanno di indagare ulteriormente onde prevenire ulteriori danni e morti di bambini ?

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Sette giovani tedeschi si infettano in Sudafrica nonostante la terza dose

Read Next

FDA e CDC spingono fortemente la terza dose di Pfizer per i giovani di 16 e 17 anni a causa della variante omicron

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO