• Giugno 5, 2023

Un ragazzo di 17 anni, una modella di 26, un medico di 47 tra le DECINE di malori fatali delle ultime ore. Impossibile riportarli tutti

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.



Malore in spiaggia, morto ragazzo di 17 anni a Casal Velino nel Cilento

Il ragazzo si è sentito male in spiaggia ed è morto nonostante l’intervento dell’ambulanza e la corsa in ospedale.

Tragedia in spiaggia in Cilento, dove un ragazzo di 17 anni, affetto da grave disabilità, oggi è morto dopo essere stato colto da un malore mentre era sull’arenile con la sua famiglia. Nonostante il tempestivo intervento dell’ambulanza del 118 con rianimatore e la corsa disperata in ospedale, il giovane, purtroppo, non ce l’ha fatta. L’episodio è avvenuto a Casal Velino marina, dove la famiglia, originaria del Napoletano, stava trascorrendo qualche giorno di vacanza al mare per il weekend.


Malore fatale, muore modella 26enne: il dolore degli amici sui social

Sara Pegoraro è morta sabato scorso. I viaggi, i tatuaggi, gli scatti mozzafiato: la sua breve esistenza raccontata su Facebook fino al tragico epilogo. Venerdì era stata soccorsa da carabinieri e Suem 118 in viale della Repubblica a Villorba.

Nella sua pagina Facebook una lunga serie di foto da copertina in cui appare in tutta la sua straordinaria bellezza, i tatuaggi lungo le sue braccia, le sue passioni come quella per i viaggi e per la moto da enduro, spesso in scatti in cui si esibiva in spericolate impennate. Un malore improvviso, nella notte tra venerdì e sabato, ha messo fine ai sogni e alle aspirazioni di una ragazza trevigiana di 26 anni, Sara Pegoraro, meravigliosa modella dal sorriso dolce e dal corpo statuario.

La tragedia si è consumata nell’abitazione in cui la donna viveva con la madre che l’ha trovata esanime. Purtroppo inutili i soccorsi lanciati al 118. Venerdì mattina Sara era stata colta da un malore nei pressi del supermercato Aldi di viale della Repubblica, a Villorba, ed era finita in un fossato: a soccorrerla sono intervenuti medico e infermieri del Suem 118 e una pattuglia dei carabinieri di Treviso che erano stati allertati.


Malore fatale durante Trial dei Monti Ebolitani, il cuore del medico 46enne ha smesso di battere poco prima del traguardo

Gioviale, medico ed informatico, aveva appena iniziato l’ultimo chilometro di gara, quando è deceduto

E’ Francesco Gioviale, il podista 47enne che è morto durante il Trial dei Monti Ebolitani: l’uomo, medico ed informatico, aveva appena iniziato l’ultimo chilometro di gara, quando il suo cuore ha smesso di battere. L’atleta dell’Isaura Valle dell’Irno è stato trovato dai soccorritori senza vita, lungo un pendio del percorso. Non è escluso che sia scivolato a causa di un malore: sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso.


Un malore in spiaggia e uno in acqua, morti due turisti in Salento. Sul litorale salentino (Lecce) sono morti due turisti.

 A perdere la vita sono stati un 71enne originario di Latina e un pensionato di 77 anni della provincia di Vicenza e residente ad Agliè (Torino). Il primo, che era in vacanza con la famiglia, ha accusato un malore mentre era in acqua a Torre dell’Orso. Il secondo decesso è avvenuto a Otranto, poco dopo che l’anziano, in compagnia di amici, era arrivato in spiaggia. Inutili i soccorsi.


Malore sui monti della Valnerina, muore 56enne di Castel Ritaldi

Tragedia domenica pomeriggio in Valnerina, con un uomo colto da malore mentre si trovava sui monti tra Vallo di Nera e Sant’Anatolia di Narco. 

Malore sui monti della Valnerina, muore 56enne di Castel Ritaldi

Nonostante l’intervento del personale del Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria e del 118 non c’è purtroppo stato nulla da fare per Claudio Moroni, 56enne di Castel Ritaldi.


Malore improvviso per Alberto Ingargiola, imprenditore trovato morto dalla moglie: aveva 58 anni, lascia 2 figli

Trovato in casa senza vita, era grande appassionato di moto e viaggi

Colpito da un malore improvviso mentre si trovava in casa, così è morto Alberto Ingargiola: a trovarlo esanime è stata la moglie che ha subito lanciato l’allarme al 118. Medico e infermieri però non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Lutto nel mondo del commercio trevigiano per l’improvvisa scomparsa dell’imprenditore: aveva 58 anni e attualmente era titolare del negozio “Coffee and cigarettes” di via Terraglio a Treviso. A svolgere gli accertamenti del caso è stata una pattuglia della polizia locale che ha informato la Procura dell’accaduto: probabilmente già domani, lunedì 27 giugno, sarà concesso il nullaosta per le esequie.


Cerca refrigerio all’ombra degli alberi: Gianluca fulminato da un malore nel parco a 54 anni

MACERATA – Un malore lo ha colpito mentre, evidentemente per cercare refrigerio viste le alte temperature, era disteso su un telo all’ombra di un albero al Sasso d’Italia, luogo da lui amato e frequentato, e non gli ha lasciato scampo.

È morto così il professore Gianluca Del Papa. Aveva 54 anni, due figli, un amore infinito per l’arte e la cultura e tanti colleghi e studenti che ora lo piangono e non riescono a spiegarsi come una tragedia del genere sia potuta accadere. La dirigente scolastica: «Siamo sconvolti, perdiamo una colonna portante dell’istituto».


Malore improvviso, l’imprenditore Vincenzo Pallante muore nel cantiere davanti a due operai: aveva 59 anni

È stato stroncato da un malore improvviso, mentre era in un cantiere a Cappelle Marsi, Vincenzo Pallante, 59 anni, noto imprenditore di origine molisana, ma da anni operava in Marsica nel campo dell’edilizia. Il suo nome è anche legato al recupero del Borgo medioevale di Alba Fucens.

Da una prima ricostruzione degli inquirenti l’imprenditore mentre era in un cantiere, dove stava realizzando le opere relative al superbonus, si è sentito male e si è accasciato a terra. Due operai sono prontamente intervenuti e hanno chiesto l’intervento del 118 ma i sanitari all’arrivo hanno tentato di rianimarlo ma non c’è stato nulla fa fare. Sembra che a causare la morte sia stato un arresto cardiaco.


Dolore a Salerno: stroncato da un malore improvviso Grandinetti, Polstrada a lutto

Salerno sotto choc per la morte improvvisa di Ezio Grandinetti, in servizio da circa 30 anni nella Polstrada. Ieri sera, a seguito di un malore, Grandinetti è spirato, lasciando familiari, colleghi, amici e conoscenti senza parole. Innumerevoli i messaggi social per il 52enne, stimato e benvoluto da tutti.


Muore stroncato da un malore mentre è in vacanza con la famiglia

Giorgio Dell’Ampio si trovava con il suo camper in Sardegna per trascorrere qualche giorno di relax con i suoi cari. Dipendente comunale a Scansano, era conosciuto anche come musicista

Lutto a Scansano per la morte di Giorgio Dell’Ampio, 54 anni, dipendente comunale e musicista. L’uomo ha avuto un malore mentre era in vacanza con la famiglia in Sardegna. Lascia la moglie Gianna e i due figli Anita e Gioele. Incredulità nel piccolo centro maremmano, un fulmine a ciel sereno che lascia tutti sgomenti e senza parole. L’uomo era un appassionato camperista e proprio in camper aveva raggiunto l’isola. Momenti di relax e spensieratezza che si sono trasformati in tragedia. L’uomo si è sentito male nella sera di venerdì. E’ stato chiamato il 118 ma ogni tentativo di rianimazione è stato vano. La notizia si è dffusa in pochi minuti anche in Toscana, dove era piuttosto conosciuto in quanto faceva parte del complesso musicale “Tre d’Union”, di cui era il bassista.


Torre del Greco, 48enne muore sugli scogli stroncato da malore

Era sugli scogli quando, probabilmente a causa di un malore, si è accasciato, senza dare più segni di vita.

È qui, nella zona tra via Litoranea Santa Maria la Bruna, che i soccorritori hanno recuperato G.M., 48 anni. Quando i primi ad intervenire sono giunti sul posto, per l’uomo, residente nel quartiere Leopardi, non c’era più nulla da fare.


Rocca Imperiale, malore in spiaggia: muore una donna di 50 arrivata dalla Puglia

Dramma sulla spiaggia rocchese , muore una donna di 50 anni. La signora giunta dalla Puglia per godersi una domenica di relax insieme alla sua famiglia, verosimilmente a causa di un malore, è deceduta sulla battigia, dinanzi agli occhi dei parenti che nulla hanno potuto fare per salvarla. Le grida di disperazione dei congiunti e di chi in quel momento si trovava a villeggiare nei paraggi, hanno attirato i tanti vacanzieri che ieri hanno affollato il litorale cittadino per fare un bagno nelle acque limpide e pulite del mar Jonio. In tanti, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, si sono diretti verso l’ombrellone che ospitava la sfortunata donna, per cercare di darle aiuto e allo stesso tempo, dar sostegno ai suoi familiari straziati dal dolore. Quando è giunta l’ambulanza, i medici del 118 non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Sul posto anche i Carabinieri della Stazione cittadina agli ordini del comandante Guido Della Sala che hanno operato sotto le strette direttive del capitano Michele Ornelli a capo della Compagnia dell’Arma di Cassano. Gli uomini in divisa hanno avvisato dell’episodio di cronaca la Procura della Repubblica di Castrovillari per i provvedimenti del caso.


Casagiove, viene colto da un malore improvviso al rientro dal lavoro e muore: lascia un figlio

I funerali saranno celebrati nella mattinata di domani, mercoledì 29 giugno

casagiove malore morto

Lutto nella comunità di Casagiove, un uomo di 49 anni viene colto da un malore improvviso al rientro dal lavoro: è morto Lorenzo Peruzzi. L’uomo lascia un figlio. I funerali saranno celebrati nella mattinata di domani, mercoledì 29 giugno

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Lutto per la Polizia Penitenziaria: scompare per un improvviso malore l’ispettore Claudio Giombini

Read Next

SPIKE nel tessuto cardiaco dei vaccinati Covid con MIOCARDITE: la correlazione da una serie di casi comprovati da biopsia endomiocardica

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO