• Marzo 2, 2024

Aperta un’indagine sul picco di morti neonatali in Scozia, livelli mai registrati da un decennio

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Il governo scozzese ha ordinato la revisione dei tassi di mortalità neonatale dopo due picchi in un periodo di sei mesi. Entrambi gli aumenti sono stati maggiori di quanto ci si aspetterebbe normalmente.

Almeno 18 bambini di età inferiore alle quattro settimane sono morti a marzo. Ciò è avvenuto dopo che almeno 21 bambini sono morti nel settembre dello scorso anno.

La revisione sarà effettuata da Healthcare Improvement Scotland.

Dovrebbe durare da sei a nove mesi e coprire tutti i decessi di bambini segnalati tra aprile 2021 e marzo 2022.

Il tasso medio di mortalità tra i neonati è di poco superiore a due ogni 1.000 nascite.

A settembre 2021 sono morti almeno 21 bambini di età inferiore alle quattro settimane, un tasso di 4,9 ogni 1.000 nascite. E a marzo sono morte almeno 18 neonati, l’equivalente di 4,6 ogni 1.000 nascite.

Il ministro della Sanità pubblica Marie Todd ha dichiarato: “Ogni morte è una tragedia per le famiglie coinvolte, ecco perché all’inizio di quest’anno mi sono impegnata in questa revisione per scoprire se c’è una ragione per l’aumento.

“Apprezzo quanto sia difficile questo momento per le persone colpite e li incoraggerei ad accedere al supporto se lo desiderano”.

Ha aggiunto informazioni sulle organizzazioni presenti sui siti web del National Bereavement Care Pathways Scotland e del governo scozzese.

La signora Todd ha affermato che qualsiasi cosa identificata alimenterà le raccomandazioni e le azioni per migliorare la qualità dell’assistenza per madri e i bambini.

Un’indagine preliminare ha rilevato che il picco di settembre non era collegato al Covid.

I tassi elevati sono stati i primi ad essere rilevati da quando questa forma di monitoraggio è iniziata nel luglio 2017.

Nel frattempo, a giugno è emerso che nel 2021 ci sono stati 3,9 decessi infantili ogni mille nati vivi, rispetto al 3,1 dell’anno precedente.

Le cifre hanno mostrato che il tasso di mortalità per i bambini di età inferiore a un anno in Scozia è al livello più alto degli ultimi 10 anni.

Source

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

23.000 decessi di bambini in tutta Europa tra cui più di 1.600 morti in eccesso. Nessuna domanda?

Read Next

Nuovo Ministro della Salute. La Meloni ad Arcore per l’accordo. Berlusconi insiste con la Ronzulli: “La lista dei ministri te la do io”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO