• Febbraio 4, 2023

Ben Madgen, tra i più noti cestisti australiani: “mercoledì sono finito al pronto soccorso per una pericardite dopo la seconda dose di Pfizer”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Ben Madgen, 35 anni, tra i più noti giocatori di basket australiani ha scritto ieri sabato 4 dicembre su Twitter: “Sono finito al pronto soccorso mercoledì sera dopo la seconda dose di Pfizer. Diagnosi di pericardite. Il medico ha detto che questa reazione adesso è considerata comune dopo la somministrazione di Pfizer, specialmente in ragazzi adolescenti e giovani di sesso maschile”.

Ben Madgen negli ultimi dieci anni è stato tra i cestiti australiani più apprezzati e di talento. Dopo aver giocato per sei stagioni nei Sidney Kings, nel 2015 è stato ingaggiato in Europa dalla squadra belga dei Wolves Pepinster.

Successivamente è stato acquistato dai lituani dello Lietkabelis (stagione 2016-2017) e dal B.C. Rytas (stagione 2017-2018).

Infine ha disputato una stagione in Germania nei Crailsheim Merlins e lo scorso anno è tornato in Australia dove ha giocato con i South East Melbourne Phoenix.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Decesso di Giada Furlanut. La denuncia di Stefano Salmè (Il Giornale di Udine): “Sembra che la seconda dose sia stata somministrata la scorsa settimana ma oggi nessun giornale ne vuole parlare!”

Read Next

COVID-19 una pandemia di paura “fabbricata” dalle autorità: epidemiologo di Yale

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock