• Novembre 27, 2022

California obbligo di vaccinazione Covid per gli studenti dai 12 anni in su che frequentano la scuola in presenza

L’ obbligo sarà effettivo dopo l’approvazione da parte della FDA

Il governatore della California Gavin Newsom parla durante una conferenza stampa dopo aver incontrato gli studenti della James Denman Middle School il 1 ° ottobre 2021 a San Francisco, in California.

La California richiederà agli studenti che frequentano la scuola in presenza di essere vaccinati per Covid-19 dopo l’approvazione da parte della Food and Drug Administration, ha annunciato venerdì il governatore Gavin Newsom.

L’ultimo ordine di Newsom, primo nel suo genere a livello nazionale, verrà implementato in due fasi per gli studenti che studiano in presenza.

L’obbligo avrà effetto per gli studenti di età pari o superiore a 12 anni dopo la piena approvazione da parte della FDA per l’intera fascia di età.

Il vaccino Covid Pfizer è attualmente autorizzato solo per l’uso in emergenza per i bambini dai 12 ai 15 anni.

La FDA ha approvato il vaccino per i bambini di età pari o superiore a 16 anni ad agosto.

Newsom ha riferito che la California applicherà l’obbligo per gli studenti dai 12 anni in su già dal 1 ° gennaio e probabilmente fino al 1 ° luglio, a seconda di quando avrà luogo l’autorizzazione della FDA.

Anti-vaccine protesters stage a protest outside of the San Diego Unified School District office to protest a forced vaccination mandate for students on September 28, 2021 in San Diego, California.
La California imporrà quindi l’obbligo vaccinale per gli studenti di età inferiore ai 12 anni in una seconda fase dopo la piena autorizzazione della FDA in quella fascia di età.

Pfizer ha presentato i dati iniziali della sperimentazione alla FDA su bambini dai 5 agli 11 anni il mese scorso e ha fatto sapere che avrebbe richiesto l’autorizzazione all’uso di emergenza nelle prossime settimane.

La FDA ha programmato una riunione il 26 ottobre per rivedere la domanda di Pfizer di somministrare i vaccini Covid in quella fascia di età, rendendo possibile iniziare entro Halloween o poco dopo.

“Attualmente, nello stato della California abbiamo somministrato almeno una dose al 63,5% di tutta la nostra giovane coorte di età compresa tra 12 e 17 anni”, ha riferito Newsom in una conferenza stampa. “Ma dobbiamo fare di più: l’84% di tutti i idonei ha ricevuto una dose, ma per la fascia 12-17 anni, siamo indietro”.

La California ha riportato più di 6 milioni di studenti sui banchi delle scuole pubbliche ad aprile, secondo il Dipartimento dell’Istruzione.

Newsom aveva precedentemente emesso un obbligo di tampone settimanale per tutto il personale scolastico non vaccinato l’11 agosto.

Il governatore ha aggiunto che era in attesa di ulteriori indicazioni da parte dell’amministrazione Biden prima di emanare un obbligo vaccinale per tutto il personale scolastico .
Anche gli obblighi di tamponi per i dipendenti e gli operatori sanitari della California che rifiutano la vaccinazione sono stati resi efficaci all’inizio di agosto.

Fonte

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Melbourne, Australia BOOM di casi nonostante due mesi di lockdown

Read Next

Vaccino J&J – l’ EMA riconosce un nuovo grave effetto collaterale