• Dicembre 9, 2022

CANADA- Provincia dell’Alberta revoca Green Pass e restrizioni grazie alle proteste del Freedom Convoy

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Mentre il Freedom Convoy continua a ostacolare il traffico nel sud dell’Alberta, giovedì sera il premier Jason Kenney ha annunciato la revoca delle misure di restrizione la prossima settimana, riconoscendo che molti cittadini sono stanchi di avere limitazioni alla loro vita.

Kenney ha fatto l’annuncio in un livestream sui social media.

“Nessun governo responsabile fa politica negoziando con persone impegnate in tali comportamenti illegali. Punto e basta”, riferendosi al blocco del traffico e alle proteste dei manifestanti e ha continuato “Ci aspettiamo che le nostre forze dell’ordine ripristinino e mantengano la sicurezza pubblica e la legge e l’ordine”.

Intanto Kenney, forse per pura coincidenza, contestualmente ha annunciato un piano per porre fine al programma di pass vaccinale dell’Alberta, a seguito, fa sapere, di un incontro con il suo comitato di gabinetto COVID-19. Pochi giorni fa, Kenney aveva dichiarato che sperava che il pass potesse essere eliminato entro la fine di marzo.

Ha dichiarato comunque di capire le motivazioni delle persone che protestano contro le restrizioni sanitarie, ma li ha supplicati di trovare modi legali per protestare.

“Mentre simpatizzo e sono d’accordo con molti dei messaggi inviati dalle proteste dei convogli nell’ultima settimana, lasciatemi solo sottolineare che una società costruita sullo stato di diritto non può accettare proteste che blocchino le infrastrutture critiche, che sconvolgano le comunità e innumerevoli cittadini rispettosi della legge”, ha affermato.

“Il mio messaggio a coloro che sono frustrati dalle politiche COVID (-19) è questo: vi sento forte e chiaro. Avete ha ragione a sottolineare l’impatto dannoso delle restrizioni”.

Nonostante l’Alberta abbia stabilito un nuovo record in termini di ricoveri totali che coinvolgono pazienti con COVID-19, Kenney ha affermato che i numeri degli ospedali si stanno stabilizzando.

“Per fortuna, l’ondata di Omicron non ha travolto le unità sanitarie”, ha riferito, nonostante l’Alberta abbia recentemente aperto ospedali da campo per accogliere l’ondata di pazienti.

Kenney sostiene che parte del motivo per cui ritiene che presto sarà prudente revocare le restrizioni sta nel fatto che tanti cittadini abbiano ormai ottenuto una certa immunità da COVID-19, sia per essere vaccinati che per essere stati infettati dal virus.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Comunicato del 4 febbraio: il Consiglio Superiore di Sanità olandese non consiglia la terza dose agli adolescenti. “C’è il rischio miocardite”

Read Next

Caserta. Muore un altro calciatore per infarto in allenamento. Si stava preparando al derby di domani

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock