• Giugno 28, 2022

Il cestista USA Richard Harward ha annunciato il ritiro martedì 14 dicembre per un problema cardiaco dopo il vaccino Covid

Con un messaggio su Instagram di martedì 14 dicembre, il cestista americano Richard Harward ha annunciato che non potrà partecipare alla stagione agnostica a causa di un problema cardiaco.

Il cestista, centro dei BYU Cougars, squadra storica della NCAA, ha scritto: “Grazie di tutto Cougar Nation! Dopo essermi consultato con i miei medici e allenatori, ho deciso di fare un passo indietro dal basket. La condizione che colpisce il mio cuore ha sviluppato ulteriori complicazioni. Per la mia salute e sicurezza, è stato deciso che sarò fuori per il resto della stagione. Sono grato per tutta la vostra comprensione e sostegno.

Non vedo l’ora di tifare la squadra per una grande stagione! Vai Cougs!”

Richard Harvard, a causa di questi problemi, non era riuscito ad iniziare la stagione 2021-2022.

È apparso in una partita di esibizione, ma poi è stato sostituito ed è stato aiutato dai compagni di squadra mentre lasciava il campo da basket. 

Secondo Alice, la madre del giocatore, Richard inizialmente non voleva ricevere il vaccino covid, ma è stato “pressato, costretto e messo in imbarazzato” dalla direzione della squadra, che alla fine ha minacciato di impedirgli di giocare.

Richard Harward, che in precedenza era in ottime condizioni fisiche, è stato male pochi giorni dopo aver ricevuto il vaccino, è svenuto e ha sofferto di “pressione terribile e dolore al petto”. Ha sviluppato una grave infiammazione del cuore e coaguli di sangue.

La madre riferisce che tutti i medici, tranne uno, hanno negato che questi problemi cardiaci potessero avere qualcosa a che fare con il vaccino e hanno affermato che tali infiammazioni sono “per alcune persone inevitabili ad un certo punto della vita”.

Pare che i medici gli abbiano anche consigliato di non assumere farmaci fluidificanti del sangue come l’aspirina per evitare i coaguli.

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Ricardo Gomes, attaccante del Partizan Belgrado di 29 anni, crolla a terra in allenamento. Poche settimane fa il vaccino. L’allenatore Stanojević: “Situazione grave”

Read Next

New York Times del 16 dicembre: “Esperti del CDC sconsigliano vaccino J&J per rischio più elevato di coagulopatie”. In Europa è stato appena autorizzato per il richiamo anche in super-mix