• Giugno 25, 2024

Il vaccino Pfizer COVID-19 efficace solo per il 12% contro Omicron nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. NUOVO STUDIO

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Il vaccino Covid a due dosi di Pfizer e BioNTech ha fornito pochissima protezione per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni durante l’ondata di infezione da omicron a New York, secondo uno studio pubblicato lunedì.

Il Dipartimento della Salute dello Stato di New York ha rilevato che l’efficacia del vaccino pfizer contro l’infezione da Covid è crollata dal 68% al 12% per i bambini di quella fascia di età durante l’aumento dI omicron dal 13 dicembre al 24 gennaio. La protezione contro il ricovero in ospedale è scesa dal 100% al 48% nello stesso periodo.

Lo studio non è ancora stato sottoposto a peer review, il gold standard accademico. A causa dell’urgenza della pandemia per la salute pubblica, gli scienziati hanno pubblicato i risultati dei loro studi prima di tale revisione.

Il team di funzionari della sanità pubblica che ha condotto lo studio ha affermato che il DRAMMATICO calo dell’efficacia del vaccino tra i bambini dai 5 agli 11 anni è probabilmente dovuto al dosaggio più basso che hanno ricevuto. Ai bambini di questa fascia di età vengono somministrate due dosi da 10 microgrammi, mentre i bambini di età compresa tra 12 e 17 anni ricevono dosi da 30 microgrammi.

I ricercatori hanno anche confrontato bambini di 11 e 12 anni durante il fine settimana conclusosi il 30 gennaio. Hanno scoperto che l’efficacia del vaccino è scesa all’11% per il gruppo a basso dosaggio, ma ha offerto una protezione del 67% al gruppo che ha ricevuto la dose più alta.

“Data la rapida perdita di protezione contro le infezioni, questi risultati evidenziano la continua importanza delle protezioni a più livelli, incluso l’uso della mascherina, per i bambini per prevenire l’infezione e la trasmissione”, hanno scritto i funzionari della sanità pubblica nello studio.

Per i bambini di età compresa tra 12 e 17 anni, l’efficacia del vaccino contro le infezioni è scesa dal 66% al 51% da dicembre a fine gennaio. La protezione contro il ricovero in ospedale è scesa dall’85% al 73% per gli adolescenti durante lo stesso periodo.

I dati arrivano mentre New York City prevede di porre fine al suo obbligo di mascherine scolastiche entro il 7 marzo, con la California che farà lo stesso quattro giorni dopo. I governi statali stanno allentando obblighi e restrizioni mentre le infezioni da Covid diminuiscono drasticamente dopo che la variante omicron ha imperversato nella nazione a dicembre e gennaio


LEGGI LO STUDIO: Effectiveness of the BNT162b2 vaccine among children 5-11 and 12-17 years in New York after the Emergence of the Omicron Variant (medrxiv.org)

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Microcoaguli di sangue: la chiave per spiegare i danni vaccinali e curare il LONG COVID 

Read Next

Ordinario di Procedura Civile: “Con così tante reazioni avverse impossibile imporre l’obbligo”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock