• Gennaio 31, 2023

Improvvisa paralisi facciale per la star del football australiano Matthew Lloyd

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Matthew Lloyd, 43 anni, stella del football australiano, ha detto di aver avuto il mese scorso una paralisi facciale improvvisa.

Lloyd ha militato nella squadra dei Bombers di Essedon , sobborgo di Melbourne, dal 1995 al 2009 con 270 presenze e 926 goal.

L’icona del calcio australiano ha rivelato a “The Herald Sun” di aver subito una paralisi facciale parziale improvvisamente a febbraio, che ha portato alla diagnosi della paralisi di Bell.

Il 43enne ha detto che sta migliorando ogni settimana.

Ha aggiunto che negli ultimi mesi anche sua suocera e l’ex compagno di squadra dei Bombers Adam Ramanauskas hanno avuto la stessa patologia.

L’episodio si è verificato il mese scorso e lo ha lasciato con metà della faccia temporaneamente insensibile.

“Ho visitato i miei genitori e il mio occhio destro non smetteva di lacrimare”, ha detto Lloyd.

“Erano circa le 18 e ho detto a mia moglie Lisa di non sentirmi molto bene. Non riuscivo a controllare la saliva, avevo perso il controllo della mia bocca e avevo sentito che il lato destro si abbassava. Il mio sorriso non era uniforme e il mio zigomo non era uniforme”.

Sta continuando a riprendersi e dice che la sua condizione non gli impedirà di tornare ai suoi impegni televisivi e radiofonici quando la stagione calcistica AFL inizierà il prossimo mercoledì sera.

“Non riesco ancora a battere le palpebre, l’occhio potrebbe chiudersi di circa il 40-50% e si asciuga spesso, quindi devo lubrificare gli occhi ogni ora”, ha detto Lloyd.

“La cosa più evidente è ridere mentre solo metà della mia faccia si muove. Ho fatto una battuta sul fatto che le persone pagano un sacco di soldi per fare questo con Botox”.

La paralisi di Bell è una forma di paralisi facciale che è anche chiamata paralisi facciale idiopatica.

Matthew Lloyd sarà di nuovo presente al Sunday Footy Show quest’anno.

La rilevazione della sua malattia arriva dopo che un’altra ex stella dei Bombers, Dean Wallis, ha avuto un grave infarto nei giorni scorsi.

Il 52enne Wallis ha subito un intervento chirurgico salvavita a Bendigo dopo essere stato inizialmente portato d’urgenza all’ospedale di Echuca, dove stava lavorando.

Si dice che Wallis si stia riprendendo bene e ha parlato con ex compagni di squadra preoccupati.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Bambino di 8 anni colpito da gravissima reazione dopo vaccino covid Pfizer, nota come sindrome di Stevens-Johnson. Altri due casi segnalati in due studi pubblicati lo scorso anno

Read Next

Per l’Ema l’ “IDEA” della pandemia finita limita l’adesione. Meglio tenere alto il terrore

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock