• Agosto 16, 2022

Per l’Ema l’ “IDEA” della pandemia finita limita l’adesione. Meglio tenere alto il terrore

Il lancio del nuovo vaccino Novavax (quello per i no vax) si è rivelato un vero e proprio flop e adesso avendone acquistate milioni di dosi a scatola chiusa ( il primo milione è stato consegnato il 27 febbraio), Marco Cavaleri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici Covid-19 dell’Agenzia europea del farmaco Ema,si è affrettato a correre ai ripari e ha dichiarato : “l’attuale adesione a questo vaccino sembra essere limitata, a causa della percezione che la pandemia stia svanendo“.

Quindi servirebbe mantenere alto il terrore, ma si profila un’ impresa davvero ardua per Cavaleri riuscire a spaventare i destinatari. Novavax infatti è approvato solo come ciclo primario e quindi gli eventuali fruitori sono proprio quelle persone che il governo ha torturato con imposizioni, sanzioni e sospensioni…ma che sono rimaste ferme più che mai sulle loro( rispettabilissime) posizioni.

“E invece – ha obiettato l’esperto – è della massima importanza che chiunque non abbia ancora fatto alcuna dose colga l’occasione per farsi vaccinare il prima possibile, tenendo conto del più ampio portafoglio di opzioni che ora è disponibile”.

“Nelle ultime settimane in Europa è stato lanciato il vaccino anti-Covid di Novavax Nuvaxovid e oltre 3,7 milioni di dosi sono state distribuite ad oggi secondo l’Ecdc“, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Buona fortuna dunque!

eVenti Avversi

Read Previous

Improvvisa paralisi facciale per la star del football australiano Matthew Lloyd

Read Next

12 anni muore a causa di un attacco di cuore nel sonno. Indagini in corso per stabilire il legame con il vaccino