• Febbraio 25, 2024

La Svezia getta via 8,5 milioni di dosi

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


A poche settimane da un’imponente conferenza a Stoccolma in cui medici di alto livello hanno messo in guardia dai pericoli delle iniezioni di m.RN.A, arriva la notizia che la Svezia ha buttato via quasi 8,5 milioni di dosi di V. C19.

Ciò significa che circa 1/5 di tutti i V. acquistati dalla Svezia è stato distrutto. Il costo per il contribuente dell’acquisto di queste dosi, che poi sono state buttate via, è stato di ben 144 milioni di dollari. Si tratta di denaro sperperato inutilmente perché lo Stato ha comprato qualcosa che la gente non vuole.

Le dosi scartate rappresentano quasi il 20% delle dosi acquistate dalla Svezia, secondo le statistiche dell’Agenzia svedese per la sanità pubblica, ha riferito Radio Sweden.

Richard Bergström, ex coordinatore nazionale svedese per i vaccini , ha dichiarato a Radio Sweden che il valore totale delle dosi abbattute è stato di 1,5 miliardi di corone svedesi ($ 143 milioni).

Il motivo principale per cui le dosi di vaccino sono state scartate è che un gran numero di persone non ha completato le dosi di richiamo come programmato, ha affermato Bergström.

E ammettono persino che il motivo per cui sono stati costretti a buttare via tutte queste dosi è che la gente non le vuole più. La gente è stufa di queste iniezioni pericolose.

Sembra che la gente si sia svegliata e abbia capito che i “teorici della cospirazione” avevano ragione.

La radio svedese ha intervistato una donna di 43 anni per strada, chiedendole perché non avesse preso le dosi raccomandate dallo Stato.

“Donna: Ho avuto il c.ovid tre volte e non c’è stato alcun problema senza V., è qualcosa che hanno sviluppato e di cui non mi fido”.

Gornalista: C’è qualche informazione che potrebbe farle cambiare idea?

Donna: No, no. Il tempo. Quando gli anni passeranno e vedrò cosa succede a tutti i V., allora forse. Ma non adesso”.

Che donna intelligente. Pensa con la sua testa e usa il suo cervello. Non vuole essere la cavia di Pf.zer.

Queste iniezioni non sono V. tradizionali. Sono una nuovissima tecnologia di terapia genica che non ha dati di sicurezza a lungo termine. Tutte le persone che hanno fatto le iniezioni sono state soggetti di test. Non abbiamo idea di cosa accadrà loro nei prossimi 5 o 10 anni.

Speriamo che stiano bene. Ma purtroppo stiamo vedendo sempre più prove di persone che muoiono improvv.samente e di tassi di mortalità in eccesso che coincidono con l’introduzione di questi farmaci.

Così ora la Svezia ha buttato via enormi quantità di dosi di V. acquistate con i soldi dei contribuenti. Soldi che sono finiti dritti nelle tasche di Pf.zer e M.derna.

In sostanza è una forma di socialismo/fascismo. Lo Stato prende i vostri soldi per darli ai ricchi e all’élite.

Lo abbiamo visto durante la pandemia. Si è trattato di un massiccio trasferimento di ricchezza, i più ricchi sono diventati più ricchi che mai, mentre la gente è diventata più povera.

Non dimenticate mai quello che hanno fatto.

Da https://petersweden.substack.com/

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Un nuovo documentario d.rammatico sui d.anni da v. pubblicato su YouTube. In 5 giorni quasi un milione e mezzo di visualizzazioni

Read Next

Il New York Times cita in giudizio la Commissione europea per non aver rivelato i messaggi segreti tra la von der Leyen e Bourla

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO