• Dicembre 10, 2022

L’Ema avvia valutazione su Moderna per i bambini 6-11 anni

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


L’Ema ha iniziato a valutare una domanda per estendere l’uso del vaccino contro il Covid-19 di Moderna, Spikevax, ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. Spikevax è un vaccino per la prevenzione del Covid-19, attualmente autorizzato per l’uso in persone di età pari o superiore a 12 anni. Lo annuncia la stessa Ema in una nota.

Il Comitato sui medicinali per uso umano (Chmp) dell’agenzia esaminerà i dati sul vaccino a mRna per decidere se raccomandare di estenderne l’uso.

La tempistica di qualsiasi valutazione dipende sempre dai dati inviati.

L’attuale tempistica per la valutazione prevede un parere in circa 2 mesi, a meno che non siano necessarie informazioni o analisi supplementari.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Giornale tedesco evidenzia un numero “insolitamente alto” di calciatori che sono crollati di recente

Read Next

Taiwan interrompe le somministrazioni della 2a dose di Pfizer nella fascia12-17 anni. Preoccupazioni per miocardite

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock