• Marzo 21, 2023

L’europarlamentare e giudice croato Kolakusic su Twitter: “L’Unione Europea ha acquistato 10 dosi per ogni cittadino. E’ il più grande scandalo della storia!”. Il VIDEO che sta facendo il giro del mondo

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


L’europarlamentare e giudice croato Mislav Kolakusic ha pubblicato mercoledì 12 ottobre su Twitter un video che sta facendo il giro del mondo.

 “L’acquisto da parte dell’UE di 4,5 miliardi di dosi del vaccino Covid “non testato” per 450 milioni di residenti nell’UE equivale al più grande scandalo di corruzione nella storia dell’umanità”, denuncia Kulakusic. Inoltre, vengono rivolte forti accuse contro Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, definita come “Signora 4,5 miliardi di dosi”.

 “Oggi – dice Kolakusic – , 10 di noi eurodeputati le hanno posto la seguente domanda: perché non presenta a noi, membri del Parlamento europeo, così come ai cittadini dell’UE che presumibilmente rappresenta, le conversazioni avute con il Ceo di Pfizer durante l’acquisto di 4,5 miliardi di dosi di vaccini in un momento in cui non c’era assolutamente alcuna prova della loro capacità di interrompere la circolazione del virus, e soprattutto della non nocività di quel prodotto”.

“Immagina, 4 miliardi e mezzo di dosi per 450 milioni di persone…La Gran Bretagna non è più con noi, quindi siamo in pochi”, ha aggiunto.

“Sulla base di questo calcolo, ogni bambino, appena nato, dovrebbe ricevere dieci dosi di qualcosa che nessuno al mondo, tranne forse due o tre persone, sa cosa contiene. Si tratta di segreti, brevetti protetti. Non si può pensare che qualsiasi tipo di Governo o agenzia europea abbia evitato di chiedere cosa c’è esattamente in quel farmaco – ha continuato –  Nessuno lo sa. E nessuno te lo dice. Hanno approvato quel vaccino, quel prodotto farmaceutico, solo sulla base delle dichiarazioni delle aziende farmaceutiche, senza vedere alcuna ricerca medica. Ad oggi, nessuna ricerca medica è stata consegnata ai membri della commissione Covid del Parlamento europeo o dell’Agenzia medica europea, a nessuno. Com’è possibile?”. “Stiamo parlando di possibile corruzione qui. L’approvvigionamento di 4,5 miliardi di prodotti con l’intenzione di iniettarli nelle persone, senza che nessuno sappia cosa c’è dentro, è sicuramente l’affare della corruzione nella storia dell’umanità, non solo nella storia dell’UE”, ha concluso l’eurodeputato.

VIDEO

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Nuova sentenza del 6 ottobre: accertata lesione di “diritti inviolabili” durante l’emergenza. Annullate le sanzioni. Pronte valanghe di richieste di risarcimento

Read Next

L’Agenzia europea autorizza il nuovo siero anti-dengue. L’ultimo venne sospeso dopo la morte di 14 bambini

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock